Archivi giornalieri: 22 gennaio 2018

Pallavolo Serie B;Assessore Sport Cerignola Interviene Sulla Vicenda Udas Volley Di;Mimmo Siena

Carlo D'Ercole Assessore Allo Sport Comune Di Cerignola(Fg)

Carlo D’Ercole Assessore Allo Sport Comune Di Cerignola(Fg)

La Drammatica decisione della societa’dell’Udas Volley di ritirare la squadra dal Campionato di Serie B1 Nazionale Uomini,ha trovato la reazione ufficiale anche del locale assessore allo sport di Cerignola(Fg)Carlo Dercole che in una nota inviata a questa redazione esprime il suo pensiero sulla vicenda”Il mio più sentito ringraziamento ai dirigenti dell’Udas, impegnati fino allo stremo per evitare il ritiro della squadra. Ogni prova è stata messa in atto per scongiurare la decisione, ogni tentativo, ogni palliativo per evitare quanto è accaduto. Purtroppo, però, ad una sola giornata dal termine del girone di andata, la società ha dovuto dare il triste annuncio. Nonostante lo sport cerignolano abbia raggiunto livelli importanti negli ultimi anni, disputando campionati difficili da sostenere economicamente, ritengo sia necessario riflettere sull’accaduto partendo dal principio che per affrontare competizioni di così alto profilo bisogna fare squadra.Ringrazio di vero cuore a nome mio e di tutta la Città la Dirigenza dell’Udas Volley per i successi che hanno donato allo sport cittadino, con la speranza che da domani si inizi a lavorare per un grande ed unico progetto sportivo che renda la nostra città protagonista dello sport nazionale”.

Basket Serie B;Per La Castellano Udas Ennesima Sconfitta Lontano Da Casa,Recanati Ok 84-54 Di;Mimmo Siena

 

Basket Serie B Castellano Udas Sconfitta a Recanati

Basket Serie B Castellano Udas Sconfitta a Recanati

La crisi di risultati continua sempre piu’preoccupante per la Castellano Udas,nella 3za di ritorno della Serie B i biancazzurri di Marinelli Perdono ancora 54-84 dal Basket Recanati.Eppure come era avvenuto anche contro Giulianova l’avvìo e’stato positivo,Gianluca Tredici L’Unico che si salva dalla debacle con 21 punti totali unito ad un Marchetti a Mezzo Servizio e Kushev ispirato sembrava poter dare quel tocco di aggressivita’in piu’al team udassino.Dopo aver chiuso avanti il primo quarto per 16-15,i’’Cannibali’’subiscono il ritorno di Recanati che con l’ingresso di Fall dal secondo quarto cominciano a dare spettacolo al proprio pubblico,un inesauribile Gurini con Cingolani e Zampelli in cabina di regia ed in rifinitura Guarino assist-man vanno all’intervallo lungo con un imperioso 42-25.La Musica non cambiera’nei restanti due quarti per  i’Cannibali’’che non incidono piu’sull’attenta manovra avversaria,e gli errori evidenziati in precedenti gare,unita ad una condizione psicologica non ottimale hanno inciso ancora sul loro rendimento in gara.In Settimana di aspettano novita’sia a livello dirigenziale con i nomi che occuperanno le caselle di direttore Sportivo e Generale,sia per il mercato in cui si sapra’il sostituto di Colonnelli accasato al Fiorenzuola,prossimo impegno per la Castellano Udas il 28 Gennaio Contro Perugia ko dal Nardo’per 83-73.