Archivio mensile:gennaio 2018

Promuovere la cultura a 360°: la sfida lanciata dai fratelli Lioce Imprenditori Giovani di Lucera Di;Danila Paradiso Speciale News Web 24

Cucina e Teatro a Lucera Iniziativa di 2 Imprenditori Giovani

Cucina e Teatro a Lucera Iniziativa di 2 Imprenditori Giovani

Promuovere la cultura a 360° è la sfida lanciata dai fratelli Lioce – Nicola classe ’81 e Andrea classe ’85, entrambi laureati in Economia e con una forte propensione all’innovazione nel food – che dopo aver lavorato in Italia e all’estero, hanno deciso di portare a casa, nei punti vendita di famiglia, l’esperienza maturata. Ed è così che i giovani imprenditori stanno costruendo intorno al brand Carni e Affini un’identità rinnovata nello stile, nel linguaggio, nel dialogo con i fruitori, che testimonia il forte radicamento sul territorio di Lucera..Hanno deciso di organizzare una degustazione in occasione di alcuni degli spettacoli in programma al Teatro Garibaldi. L’iniziativa, che ha riscosso successo ed è stata apprezzata dal pubblico, è partita con lo spettacolo ‘L’uomo seme’ di e con Sonia Bergamasco e continuerà con i prossimi appuntamenti fino al 10 maggio.“Crediamo che la cultura sia il motore di tutto e intendiamo spenderci fino in fondo per valorizzarla, partendo dalla letteratura e dal teatro, per arrivare a far capire che anche quella del mangiare bene e sano è cultura”, affermano i fratelli Lioce che mirano a diffondere la consapevolezza delle scelte alimentari e a far riscoprire le tradizioni e i prodotti lavorati in maniera artigianale.“Il nostro obiettivo è creare boutique dove tutti possano sentirsi a casa e trovare la qualità a prezzi accessibili, perché siamo convinti che il benessere parta dalla tavola”, dichiarano Nicola e Andrea che da circa un anno hanno inaugurato un punto vendita di nuova generazione Carni e Affini anche a Lucera dove, tra le altre cose, è presente uno spazio dedicato alla cucina. Un corner destinato alla degustazione e alla sperimentazione, pensato per coinvolgere, far assaporare, emozionare, dove una volta a settimana si presenta un prodotto e si propongono nuove ricette che chiunque può replicare a casa.

“Content is King”, il primo corso sul Content Marketing in Puglia il 22 Febbraio a Foggia Di;Danila Paradiso Speciale News Web 24

30 Gennaio 2018 Content King a Foggia(1)Badate al senso, e le parole andranno a posto per conto proprio”. Quanto scriveva Lewis Carroll in Alice nel paese delle meraviglie assume oggi un valore diverso perché, se da una parte è vero che il senso – e quindi il contenuto – rimane al centro del discorso, dall’altra diventa necessario riuscire a diffonderlo.Per capire e imparare come è possibile ideare, produrre e distribuire contenuti eccezionali nel web c’è Content is King, il primo corso pratico sul Content Marketing organizzato in Puglia che si svolgerà giovedì 22 febbraio a Foggia, presso l’Unione Sindacale Territoriale Cisl.A condurre la giornata formativa saranno tre docenti esperti. Dario Ciracì, CEO e co-founder di Webinfermento, esperto di Content Marketing e autore del libro “Gestisci Blog, Social e SEO con il Content Marketing” si occupa di sviluppare strategie digitali finalizzate alla crescita di visibilità e fatturati di grandi aziende e Pmi; Maria Pia De Marzo, CEO e co-founder di Webinfermento, si occupa di sviluppare strategie social e di link building intervenendo nell’ideazione, scelta e creazione dei contenuti che siano più efficaci per comunicare in rete (infografiche, grafiche specifiche per i social, user interface per siti e landing page); Roberto Zarriello, giornalista, saggista e docente di Comunicazione digitale, scrive di comunicazione e tecnologia per l’Huffington Post, coordina uno speciale su Innovazione e Digital divide per Tiscali.it., collabora dal 2003 con il gruppo Espresso, con cui ha creato il progetto Città 2.0 su Repubblica.it, fondatore di Digital Media e direttore responsabile del magazine di cultura e innovazione RestoalSud.it, dirige la RestoalSud Academy.Il corso Content is King si rivolge a persone con diversi profili: esperti di comunicazione e freelance (che già lavorano nel mondo del web ma che vogliono potenziare gli aspetti strategici legati alla produzione e distribuzione di contenuti), social media manager (professionisti che vogliono incrementare le loro conoscenze sugli ultimi trend e gli strumenti essenziali dei contenuti per i social), blogger & giornalisti (figure già impegnate nella creazione di contenuti ma che vogliono comprendere come riuscire a manipolarli per ottimizzare la loro efficacia in rete e sui social o creare e gestire una redazione di successo), studenti (che vogliono avvicinarsi al mondo del Content Marketing senza perdersi nei tanti corsi di base e scegliendo subito un corso aggiornato e di alta qualità).

Basket Serie B;Il Punto Sulle Squadre di Capitanata Dopo La 4ta di Ritorno Di;Mimmo Siena

Logo Lega Nazionale Pallacanestro(2)Vittorie di Carattere;si potrebbe sintetizzare cosi’il 4to turno di Ritorno della Serie B Cestistica per le formazioni di Capitanata.La Cestistica San Severo in testa da tempo,lotta caparbiamente contro un’Olimpia Matera che gioca la sua migliore partita di stagione finale per gli ospiti 95-90,i”solisti gialloneri”Smorto Rezzano e Ciribeni non sfigurano,ma nemmeno i padroni di casa con Cozzoli e Battistini non mollano per 38′,la partita si incanala verso San Severo solo dopo il fallo antisportivo di quest’ultimo che lo manda negli spogliatoi e certifica il 18mo successo stagionale e’sempre +10 su Recanati.Finalmente ritrova il sorriso la Castellano Udas Cerignola,dopo 5 sconfitte arriva il tanto agognato successo che pone le basi per una rincorsa alla salvezza ancora tutta da scrivere.Sul fronte societario Il Nuovo Direttore Generale e’Angelo Angiolino,Mentre Il Ds Guadagni ufficializzera’a breve il primo dei due acquisti chiesti da Marinelli per ridare l’asset giusto ai”Cannibali”.5di Ritorno Domenica 4 Febbraio entrambe in trasferta,San Severo a Perugia,Udas Cerignola a Teramo ko a Porto S.Elpidio. 

Progetto Diocesano a Cerignola(Fg)”Charlie Fa Surf”Di;Redazione Speciale News Web 24

Progetto Diocesano''Charlie Fa Surf''a Cerignola(Fg)

Progetto Diocesano”Charlie Fa Surf”a Cerignola(Fg)

La Caritas diocesana e l’Ufficio di Pastorale Sociale e del Lavoro hanno presentato congiuntamente un progetto, intitolato “Charlie fa surf”, finalizzato al contrasto della dispersione scolastica e all’orientamento al lavoro per minori e giovani della nostra diocesi.Il progetto vuole quindi trasmettere un’idea di libertà che vede i ragazzi protagonisti della propria vita, rendendoli attori principali della loro esistenza e pienamente consapevoli delle loro scelte. Non più quindi soggetti con le mani inchiodate da una società che tende a incasellarli in stereotipi culturali e sociali ma liberi di inseguire le proprie scelte e i propri sogni.Per la realizzazione di tale progetto i due uffici intendono selezionare quattro animatori sociali che saranno regolarmente contrattualizzati e impiegati per un anno a partire dalla data di avvio dello stesso progetto fissata al 17 Marzo 2018.Questo progetto rappresenta la sollecitudine della chiesa diocesana che punta a rendere i giovani del territorio, spesso vittime della rassegnazione, della violenza e dello sfruttamento, autentici protagonisti del rinnovamento della loro terra nel «farsi costruttori di una nuova società» (Chiesa italiana e Mezzogiorno, 

Il Concerto Della Memoria il 3 Febbraio All’Ite”Alighieri”a Cerignola(Fg)Di;Mimmo Siena

Ite''Alighieri''Di Cerignola(Fg)Ospita Concerto della Memoria

Ite”Alighieri”Di Cerignola(Fg)Ospita Concerto della Memoria

L’associazione AAD con il patrocinio del comune di Cerignola, in occasione della Giornata della Memoria, ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio  di ogni anno e intesa come un momento per commemorare le vittime dell’Olocausto, è  lieta di invitare le SS.LL. allo spettacolo “MAZEL TOV – IL TRENO DELLA MEMORIA” che si terrà presso la sala consiliare del Comune di Cerignola, in data 3 febbraio c.a., alle ore 9.30. Dopo i saluti istituzionali seguirà un concerto (della durata di 90 minuti circa) del gruppo KLEZ NOTE, ormai noto per il valore culturale della performance artistica, durante la quale è prevista anche la videoproiezione di immagini significative volte a stimolare la riflessione critica degli spettatori. 

Basket Serie B;Castellano Udas Ritrova il Sorriso Battuta 56-53 Perugia Di;Mimmo Siena

Basket Serie B;Castellano Udas-Valdiceppo Perugia 56-53

Basket Serie B;Castellano Udas-Valdiceppo Perugia 56-53

Dopo 2 sconfitte consecutive contro Giulianova e Recanati,per la Castellano Udas arriva una interessante boccata d’ossigeno con il successo nella 4ta di Ritorno della Serie B contro La Valdiceppo Perugia 56-53.Partita in cui il quintetto di Marinelli,pur con una rosa di giocatori molto ristretta per i ben noti infortuni e disavventure,riesce a dare il meglio di se’contro un’avversario spigoloso che comune rimane sul pezzo anche se i vari Gambarota e Tredici,(Miglior Marcatori con 16 punti a testa.ndr)si prendono in mano le redini della gara,e’nel corso della seconda parte di gara arrivano ad ottenere ben 13 punti di vantaggio.La Sponda umbra con Casuscelli e Marchini rientra in pista nell’ultimo quarto facendo correre qualche brivido ai’’Cannibali’’che ora si possono concedere un sorriso dopo tante difficolta’e dedica finale per L’Infortunato Sabbatino.La classifica si muove e le novita’di mercato potrebbero dare nuova linfa alla squadra,infatti secondo notizie ufficiose gli acquisti potrebbero essere due,nel frattempo la squadra riprendera’gli allenamenti domani per preparare la trasferta di Teramo battuta da Porto S.Elpidio per 66-48.                            Foto Udas Basket Citta’di Cerigonla

Ospiti Imperdibili Per LiveSport Oggi alle 10 In Diretta Su RADIOTRC Di;Mimmo Siena

Logo Speciale News Web 24 Live Sport(1)Imperdibile Puntata per LiveSport,L’Appuntamento di Speciale News Web 24 in onda Questa Mattina alle 10 su RADIOTRC.Ecco I Temi e gli Ospiti Collegati Con Noi;Vittoria Per La Castellano Udas 56-53 Contro Perugia Dopo 2 ko di Fila Al Telefono Angelo Angiolino Direttore Generale Udas Basket Citta’di Cerignola.L’Audace Cerignola Perde Anche a Taranto 2-1,Una Crisi Senza Uscita??Con Matteo Bancone esamineremo il ko allo Jacovone.Ed Infine Calcio a 5,Brutto Ko Per La Uniti x Cerignola ad opera di Sirio 6-2 Cosa Non Va Nella Squadra di Vasciaveo??.Al Telefono per la Cronaca della Gara l’inviato Vincenzo Barnaba’,Pallavolo con La Fenice Volley che approda alla Final Four di Coppa Puglia.

Logo Speciale News Web 24 Online

 

Calcio Serie D;L’Audace Cerignola Perde a Taranto per 2-1 La Vetta Si Allontana Di;Mimmo Siena

Calcio Serie D Taranto-Audace Cerignola 2-1.

Calcio Serie D Taranto-Audace Cerignola 2-1.

Nuova battuta d’arresto per L’Audace Cerignola nel clou della 4ta di ritorno della Serie D,i gialloblu’allenati dal vice-allenatore Silvestri/Grimaldi Squalificato/sono stati sconfitti per 2-1 dal Taranto.In Uno Iacovone straripante di gente e’con qualche tensione in campo,la partita offre spunti interessanti;le prime azioni sono dell’Audace al 16’Cross di Longo per la testa di Carannante palla di poco sopra la traversa.e’poi con Contropiede perfetto(23′)rifinito da Longo per Morra il cui tiro termina di pochissimo fuori.In apertura di ripresa al 6’arriva il vantaggio dell’Audace con la firma di Morra per Longo e trafigge Pellegrino.un’altra occasione per cercare il raddoppio c’e l’ha CrossCapppellari, tiro di Morra alto da buonissima posizione,passa poco tempo ed il Taranto perviene sull’1-1 con Favetta.Il 2-1 jonico si concretizza poco prima della mezz’ora con Diakite’uno nei nuovi acquisti dell’attuale mercato.Poi piu’nulla sino al triplice fischio finale,nonostante cio’i gialloblu’devono riprendersi in tutta fretta in attesa del derby di domenica al Monterisi contro il Manfredonia ko dalla capolista Potenza.Foto Audace Cerignola Official Site Facebook

Calcio Serie D;L’Audace Prova a Vincere Nella Tana Del Taranto Di;Mimmo Siena

Calcio Serie D Audace Cerignola cerca i 3 Punti a Taranto

Calcio Serie D Audace Cerignola cerca i 3 Punti a Taranto

Sara’di sicuro il clou della 3za di ritorno della Serie D Calcistica,Taranto-Audace Cerignola e da vincere per i ragazzi di Grimaldi.Gli ultimi due insuccessi sia pur dettato da ragioni differenti non deve far demoralizzare l’ambiente gialloblu’,ben conscio che da questa sfida si decide una classifica(per ora)che la vede lontana dalla vetta.Il dovere di provarci e legittimo seppur con un po’di cattiveria in piu’non guasterebbe,ci sara’la diretta televisiva visibile a tutti per chi non potra’seguire la squadra nell’area jonica.Grimaldi sa perfettamente che una vittoria rilancerebbe i suoi,la dirigenza ha fatto appello ai propri tifosi affinche’diano tutto come i giocatori,la nostra citta’puo’e deve avere dal calcio la giusta risposta ad una vita sociale di milledifficolta’,certi che rialzarsi si puo’e non giusto per dire.

Basket Serie B;I”Cannibali”Cercano La Vittoria Contro Perugia Per Dimenticare 2 Ko di Fila Di;Mimmo Siena

 

Basket Serie B Castellano Udas Cerca La Vittoria Contro Perugia

Basket Serie B Castellano Udas Cerca La Vittoria Contro Perugia

Importanti novita’sono arrivate nella settimana che si e’appena conclusa per l’Udas Basket Citta’di Cerignola nell’ottica di un quadro dirigenziale completamente mutato ed in attesa di novita’dal mercato,per consentire di affrontare con concentrazione il delicato confronto casalingo contro Il Valdiceppo Perugia.Oltre al nuovo Ds Guadagni,arriva nella veste di Direttore Generale Angelo Angiolino,stesso ruolo ricoperto nell’Audace Cerignola, e’da ultimo il nuovo presidente,al posto di Michele Dibisceglia ci sara’l’attuale Sindaco Locale Metta.Sul piano giocato i’’Cannibali’’arrivano al confronto salvezza in condizioni di emergenza,vista l’assenza per infortunio di Sabbatino che rimarra’lontano per 40 giorni,si punta sul duo Tredici-Marchetti insieme a Kuschev e Markus per cercare una vittoria che manca da troppo tempo.Le ultime due prestazioni(Giulianova e Recanati,ndr)hanno lasciato piu’di un mugugno,ma sicuramente bisognera’voltare pagina per non mandare in frantumi una B conquistata con grandi sacrifici.I perugini hanno cambiato il tecnico lo scorso 3 gennaio con l’arrivo di Marco Schiavi,a lui il compito di ricompattare una squadra che di certo ha avuto piu’ombre e poche luci,con 8 punti all’attivo con sole 4 vittorie e’14 sconfitte punta sul duo  Meschini-Meteijka,con Pasquinelli in cabina di regia,all’andata vittoria biancazzurra in trasferta con la speranza del’’Pala’’Di Leo’’di poter sorridere con i 2 punti.