Archivi giornalieri: 10 dicembre 2017

Calcio Serie D;L’Audace Porta a Casa 3 Punti”Pesanti”Ko 1-0 Gravina Di;Mimmo Siena

Calcio Serie D Gravina-Audace Cerignola 0-1

Calcio Serie D Gravina-Audace Cerignola 0-1

Continua la lunga rincorsa dell’Audace Cerignola,nella 16ma giornata della Serie D Calcistica i gialloblu’di Grimaldi espugnano il terreno del Gravina di Misura per 1-0.la partenza della gara e’modesta ma subito L’Audace ci prova al 25’con un tiro di Loiodice a Giro la palla e alta,tre minuti piu’tardi occasione gravinese con Mbida ci prova con una volè dal limite. Abagnale blocca sicuro.Ancora il portiere gialloblu’salva il risultato con un colpo di testa ravvicinato di Molinari,al 45’un tiro corss apparentemente innocuo di Di Cillo beffa a sorpresa il portiere locale e l’Audace chiude il primo tempo in vantaggio 1-0.Nella ripresa il vero protagonista e’il portiere gialloblu’Abagnale autore di ben 3 interventi decisivi sui giocatori gravinesi Lattanzio e Molinari,i cambi di Grimaldi servono a rifiatare i giocatori che hanno dato tutto sul terreno di gioco,l’ultimo brivido con Caruso colpisce il palo di Abagnale.Triplice fischio finale e l’Audace porta a casa 2 punti”pesanti”,con lo stop della Cavese nuova capolista e’Altamura vincente a Molfetta,prossimo impegno domenica al Monterisi Contro Picerno sconfitto in casa dalla Sarnese.

Basket Serie B;La Castellano Udas Bissa Dopo Ortona Ko Fabriano Per 72-64 Di;Mimmo Siena

Basket Serie B Castellano Udas-Janus Fabriano 72-64.j

Basket Serie B Castellano Udas-Janus Fabriano 72-64.j

4 punti in 2 Partite per i biancazzurri della Castellano Udas,dopo l’avvincente successo esterno di Ortona Mercoledi’Scorso i ragazzi di Gigi Marinelli battono anche Fabriano(72-64)e’cominciano a togliersi fuori dalla zona”pericolo”.Una rinascita figlia di intensi allenamenti sostenuti in settimana,ed un ritrovato gioco che a dispetto di qualche critico,puo’anche non piacere ma giocando con il cuore e la testa i risultati si ottengono.Costretti a rinunciare a Sabbatino,i”Cannibali”sono attenti in difesa con Kushev e Marchetti abilissimi a contenere il pressing dei marchigiani che rimangono sul pezzo ed al primo quarto si chiude 21-19.Tredici e Colonnelli certificano il primo massimo vantaggio a meta’del secondo quarto(27-19),Gialloneto e Bugionovo non ci stanno arrivano fino a -4,ma e’Kushev all’intervallo lungo a sancire il vantaggio udassino 38-27.Negli ultimi due quarti i padroni di casa riescono a mantenere il distacco sia pur risicato,con Bruno fra i marchigiani che non molla fino all’ultimo secondo di gara,la Castellano Udas vince e convince,ed ora si puo’guardare al futuro con un po’piu’di fiducia in atteasa fra 6 giorni della difficile trasferta di Civitanova Marche,sconfitta di 10 punti (87-77)dalla capolista San Severo al 13mo successo stagionale.

“Premio Vincenzo Terenzio”a Cerignola Grande Successo Di Pubblico e Critica Di;Mimmo Siena

Premio Internazionale Benedetto Terenzio Grande Successo a Cerignola(Fg)

Premio Internazionale Benedetto Terenzio Grande Successo a Cerignola(Fg)

Oltre 200 partecipanti,10 finalisti un teatro Mercadante pieno all’inverosimile,sono i numeri del concordso Internazionale di Musica Classica”Premio Vincenzo Terenzio”svolto Venerdi’Scorso a Cerignola(Fg).Un evento organizzato dall’Associazione Ars Nova diretta da Ester Ferrara con il patrocinio comunale,una comunita’che ha risposto si’al ricordo ma anche alla musica dei vari protagonisti che hanno calcato il palco del teatro ofantino.Un Evento da ripetere,poiche’chi ci ha creduto come La Ferrara e’sopratutto l’ente comunale da’il senso di ritrovato orgoglio anche a livello internazionale,cosi’come ha spiegato qualche giorno dopo l’Assessore Alla Cultura Raffaella Petruzzelli”“Non posso che essere fortemente entusiasta per quanto realizzato nel Teatro Comunale “S.  Mercadante” nella giornata di ieri. La serata finale del “Premio Vincenzo Terenzio”, organizzato dalla Associazione Ars Nova, ha regalato momenti musicali molto ricchi ed intensi. Gli spettatori hanno avuto modo di assistere ad un spettacolo all’insegna della sonorità in tutte le sue forme, dalla musica classica al Jazz, dal canto lirico alla musica leggera. Nella nostra città e nel nostro teatro hanno suonato i talenti del pianoforte, degli ottoni, degli archi, il nostro palco ha dato scena a cori e orchestre.Sono state poste le basi per ciò che, noi amministratori, abbiamo il dovere di ingrandire, perfezionare. Il primo concorso musicale di altissimo livello ha chiaramente mostrato le capacità della nostra città di ospitare talenti provenienti dalle varie parti d’Italia, dalla Puglia, Sardegna, dalla Corea, dalla Serbia. Il primo anno è stato quello della prova e ritengo che questa sia andata più che bene, a noi, adesso, il compito di progettare il futuro”,Futuro che ci permettiamo di dire e rivolto alle giovani generazioni che devono portare alto e positivo il nome della citta’ofantina. 

Progetto Olio Riciclo;Comincia Da Lunedi’Campagna di Sensibilizazzione Di;Mimmo Siena

Progetto Olio Riciclo a Cerignola(Fg)Arriva Nelle Scuole

Progetto Olio Riciclo a Cerignola(Fg)Arriva Nelle Scuole

Il Progetto Olio Riciclato della Laveco da domani comincia una campagna di sensibilizzazione anche nelle scuole cittadine di Cerignola(Fg).Dopo L’area Mercatale(il cui punto di riferimento suscita consensi)e’la volta delle principali scuole per informare i cittadini ma anche gli alunni sulla”Mission”del progetto di cui e’responsabile Linda Russo,sara’presente a questi incontri anche l’Assessore Locale All’Ambiente Lionetti.Il progetto tende ad approfondire diversi concetti;dalla criticita’alle risorse passando per gli incentivi agli alunni delle scuole per la raccolta dell’olio da riciclare,il primo appuntamento sara’domani Pomeriggio All’Istituto Comprensivo”Di Vittorio-Padre Pio”.