Archivi giornalieri: 3 dicembre 2017

Basket Serie B;La Castellano Udas Perde All’Ultimo Minuto Contro Porto S.Elpidio Per 69-71 Di;Mimmo Siena

Basket Serie B Castellano Udas-Porto S.Elpidio 69-71.j

Basket Serie B Castellano Udas-Porto S.Elpidio 69-71.j

L’Ultimo tiro di Marchetti nei secondi finali stavolta non entra,e’per la Castellano Udas arriva una sconfitta ingiusta sopratutto perche’questa volta le condizioni per portare a casa i 2 punti c’erano.I Biancazzurri di Gigi Marinelli contro Porto S.Elpidio sono stati davvero bravi e poco importa se ci saranno i soliti criticoni a dire la loro;i”Cannibali”offrono una bella prestazione con le fasce difensive ben organizzate ed una fase di gioco che mette in seria difficolta’gli elpidiensi che si sono trovati spiazzati dal gioco messo in campo da Gigi Marinelli,in tre superano la doppia cifra all’intervallo lungo(43-35) Tredici,Gambarota e Colonnelli.Gli ospiti si rifanno sotto in apertura della 3za frazione con Piccone e Cernivani micidiali dalla distanza,recuperano lo svantaggio di 8 punti in un minuto,ma Gambarota effettua il controsorpasso portando a -5 la Castellano Udas,per poi subire alla sirena della penultima frazione il nuovo sorpasso ospite;57-53.Ultimi 10’intensissimi in cui il distacco biancazzurro e’stato sempre di un punto fino all’epilogo amaro,che deve essere digerito immediatamente,poiche’fra 48 ore si torna in campo per l’infrasettimanale con la trasferta di Ortona ko a Bisceglie 85-68.

Calcio Serie D;L’Audace Cerignola Non Si Ferma Piu’3-1 Al Francavilla Di; Mimmo Siena

Calcio Serie D Aud.Cerignola-Francavilla 3-1.j

Calcio Serie D Aud.Cerignola-Francavilla 3-1

La Corsa dell’Audace Cerignola Non Si Ferma,nella 15ma giornata della Serie D Calcistica,i gialloblu’di Grimaldi vincono convincendo ancor di piu’contro il Francavilla per 3-1.Dal 1’in campo Loiodice un ritorno per lui da queste parti applaudito dalla tifoseria,il gol del vantaggio locale si concretizza al 3’con Marinaro con un tiro dalla lunga distanza che supera il portiere ospite Alvigni.Al 9’lo stesso portiere si supera su un tiro a distanza ravvicinata di Longo,ma e il preludio al raddoppio dell’Audace che porta la firma di Loiodice a cui l’aria ofantina fa piu’che bene il tiro vincente in diagonale su passaggio di Russo ed il primo tempo viene archiviato.Nella ripresa l’unica azione ospite degna di nota e’un colpo di testa di poco fuori di Masini,i cambi di Grimaldi servono a dare respiro e compattezza all’Audace che infila las terza rete con Longo poco prima della mezz’ora su corner di Loiodice.Nel finale arriva la rete ospite di Bellante che sancisce la fine della gara.La lotta al vertice comincia a farsi interessante visto il successo della Cavese(nuova capolista),e’del Potenza che rallenta ancora fermato in casa sullo 0-0 dal Nardo’,poco tempo per rifiatare poiche’l’Audace deve preparare la delicata trasferta a Gravina.

Pallavolo Serie C-B;Fenice Volley Vince In Trasferta Ko Per Pallavolo Cerignola e Libera Virtus Di;Mimmo Siena

Fenice Volley Vince a Lucera,Ko Pallavolo Cerignola e Libera Virtus

Fenice Volley Vince a Lucera,Ko Pallavolo Cerignola e Libera Virtus

1 Vittoria ed una sconfitta il bilancio del Sabato del Volley per le formazioni ofantine,La prima pagina spetta alla Fenice Volley con i ragazzi di Pino Tauro vincenti.Nella 6ta della Serie C Maschile hanno vinto con grande sofferenza sul terreno della Group Lucera con un 3-0 che a dispetto del risultato dice che la partita e’stata giocata da ambo le parti con tenacia e determinazione,25-22;25-23;25-18 i parziali e Fenice Volley torna in vetta alla classifica.2 Sconfitte invece per Pallavolo Cerignola e Libera Virtus in Serie B,le”fucsia”di Filannino cedono in casa per 3-1 contro un Palmi che non demerita.L’Ingresso di Barbaro neo-acquisto serve a dare manforte per l’assenza di Giancane,eppure nonostante la verve e la grinta non sono bastati per piegare un Palmi che si risveglia solo dal terzo parziale riuscendo a scardinare una difesa panterina troppo fragile.Emozioni ma anche polemiche hanno contrassegnato in B1 Donne la sconfitta della Libera Virtus in casa contro L’Altino Chieti che si porta a casa per 3-2 la vittoria,favorita da un arbitraggio certamente non casalingo,ma che lascia piu’di un dubbio.Senza mettere in secondo piano la prestazione delle ragazze di Albanese che in 2 occasioni hanno dovuto ricorrere ai vantaggi per prolungare la partita,nel primo set 31-29 momentaneo 0-1 ospite,e’26-24 pareggio Libera Virtus(2-2).Il computo finale e’29-31;25-22;14-25;26-24;13-15 per le laziali ed agli arbitri tanti saluti con insulti a fine gara.