Archivio mensile:novembre 2017

Prosegue Il Progetto Sull’Olio Riciclato a Cerignola Dalla Settimana Prossima Punti-Raccolta Nelle Principali Scuole Di;Mimmo Siena

Progetto Olio Riciclato a Cerignola

Progetto Olio Riciclato a Cerignola

Prosegue con Grandi Consensi il Progetto Sull’Olio Riciclato a Cerignola(Fg),il punto di raccolta attivo da Mercoledi’della Settimana scorsa nell’area Mercatale Cittadina,verra’esteso al resto della citta’.Lo Ha detto la Responsabile del Progetto Linda Russo,in una intervista concessa questa mattina a RADIOTRC.La Russo aggiunge”siamo soddisfatti di come sta andando il progetto e molte persone ci fermano per saperne di piu’,dalla prossima settimana grazie al prezioso aiuto delle scuole da me contattate e l’azienda Laveco,ci saranno dei punti-raccolta per l’olio riciclato.Il Progetto gode del supporto dell’Assessorato All’Ambiente comunale che ringraziamo per la preziosa collaborazione e’per rendere la citta’piu’pulita e salutare”.Il Nostro Telegiornale sin da subito aveva sostenuto la lodevole iniziativa e’continuera’a farlo informando con tempestivita’sull’evoluzione del progetto stesso.

Matteo Russo(Pallavolo Cerignola)Ospite a LiveSport Speciale News Web 24 Su RADIOTRC Di;Mimmo Siena

Logo Speciale News Web 24 Live Sport(1)Sara’il Numero 1 Della Pallavolo Cerignola Matteo Russo,l’ospite della Puntata di LiveSport il Programma di Speciale News Web 24 ideato e condotto da Mimmo Siena in onda Oggi alle 10.00 In Diretta su RADIOTRC.Parleremo delle condizioni delle giocatrici Infortunate Mancuso e Giancane e dell’impegno casalingo del Weekend contro Palmi.Come sempre all’interno della Trasmissione spazio ai principali eventi sportivi Dal Basket,Calcio,Pallavolo e Calcio a 5 Femminile.La Replica del Programma Domenica Alla Stessa Ora.

Matteo Russo Ospite A LiveSport Speciale News Web 24 Su RADIOTRC

Matteo Russo Ospite A LiveSport Speciale News Web 24 Su RADIOTRC

Istituto Cittadino di Cerignola Vince Concorso Giornata Mondiale Violenza Donne a Cerignola Di;Mimmo Siena

Istituto Cittadino Di Cerignola Vince Concorso Violenza Mondiale Donne

Istituto Cittadino Di Cerignola Vince Concorso Violenza Mondiale Donne

L’Istituto Comprensivo Don Bosco-Battisti”di Cerignola(Fg),diretto dalla dirigente Scolastica Giustina Specchio e’risultato al primo posto di un concorso come miglior stand nel concorso che si e’svolto sabato 25 Novembre nella cittadina ofantina,nell’ambito della Giornata Mondiale Contro La Violenza Femminile.Lo Stand vincitore ha allestito la propria postazione ispirandosi al libro di Sara Ciafardoni”Sara Dalla A Alla Z”presentato due anni fa Alla Fiera Del Libro dell’Editoria e Del Giornalismo.il premio devoluto e dedicato sopratutto all’altissimo rendimento Scolastico di Sara.Giovanna Strafezza una delle docenti della scuola intervistata dal nostro telegiornale ci dice”Quando la Preside Specchio ci ha inoltrato l’invito ci siamo messi subito al lavoro ed siamo stati entusiasti,abbiamo deciso di ispirarci al libro di Sara,e nel libro si parla appunto del fenomeno del femminicidio.Tutte le scuole hanno partecipato,e’stato bellissimo confrontarsi con le altre istituzioni Scolastiche ma noi di certo non ci aspettavamo di vincere”.La Dirigente Scolastica Speccbio ha rimarcato la sua soddisfazione per come e’andata sottolineando pur fra Mille Difficolta’che circondano la scuola che eventi come questi aiutano a rafforzare il senso di orgoglio dei ragazzi e di un segnale positivo per l’intera citta’.

Pet Therapy: il benessere del contatto con gli animali a San Severo Da Domani Di;Redazione Speciale News Web 24

Pet Therapy a San Severo(Fg)

Pet Therapy a San Severo(Fg)

Il 30 novembre, alle ore 9.30,  inaugurazione del  percorso formativo in interventi assistiti con animali. L’evento dal titolo Benessere e Pet therapy, si terrà presso il Convento dei Cappuccini, in via dei Cappuccini, 1, a San Severo. Direttore del progetto, che vanta risultati apprezzabili derivanti da evidenze scientifiche e lunghi anni di lavoro, Luigi Urbano con  la sua équipe multidisciplinare. Lo scopo della Pet therapy, è, infatti, l’educazione empatica comunicativa su tutti gli eventuali problemi, dall’aspetto motorio a quello psicologico, integrando e rafforzando le tradizionali terapie. All’inaugurazione presenzieranno Vito Piazzolla , direttore generale Asl FG,Antonio Battista, direttore sanitario Asl Fg  e Leonardo Trivisano, direttore del dipartimento di riabilitazione 

Basket Serie B;Il Punto Sulle Squadre di Capitanata Verso L’11ma Giornata Di;Mimmo Siena

Cestistica San Severo A Caccia Dell'11mo Sigillo

Cestistica San Severo A Caccia Dell’11mo Sigillo

La Cestistica San Severo si prepara ad affrontare l’impegno dell’11mo turno di Serie B domenica 3 Dicembre ospitando al Pala”Falcone-Borsellino”La Janus Fabriano all’ultimo posto in classifica.I Gialloneri di Salvemini finora hanno un rullino invidiabile di 10 vittorie su 10 l’ultima contro Ortona per 100-75,quindi Fabriano non dovrebbe costituire un avversario insormontabile a meno che non se la giochi cosi’come ha fatto Giulianova 3 settimane fa,l’atmosfera che circonda La Squadra Sanseverese e’grande ma il cammino e’ancora lungo e per questo bisogna mantenere la giusta concentrazione.Ha mostrato segni di ripresa sul piano del gioco la Castellano Udas Cerignola pronta a ricevere al Pala”Di Leo”Porto Sant’Elpidio,i biancazzurri di Marinelli crollati negli ultimi 3’a Pescara a differenza di precedenti sfide stanno ritrovando lo spirito giusto ed il rientro di Capitan Tredici da un lungo infortunio,unito a Gambarota e Colonnelli fa si’che il cammino verso la salvezza non sia tanto tortuoso,Poche Parole e piu’concretezza sul campo potrebbero fare la differenza.

Castellano Udas Cerca 2 punti Contro Porto S.Elpidio

Castellano Udas Cerca i 2 punti Contro Porto S.Elpidio

Basket Serie B;I Post-Gara Dagli Altri Campi Di;Mimmo Siena

Logo Lega Nazionale Pallacanestro(2)Ortona-Cestistica San Severo 75-100;10ma vittoria della Cestistica San Severo in Serie B,i gialloneri di Salvemini vincono in trasfertad Ortona per 100-75.Una gara dominata dall’inizio alla fine senza sbavature di contro Ortona si fa apprezzare per qualche buona giocata anche per rendere meno gravoso il punteggio.In doppia cifra e cinici piu’che mai Rezzano Ciribeni e Scarponi,senza dimenticare il Solito Smorto tuttofare.Prossimo impegno al Pala”Castellana”il 3 Dicembre contro Fabriano.

Porto S.Elpidio-Valdiceppo Perugia 85-64;Vince e convince la Malloni P.S.Elpidio che davanti al numeroso pubblico di Via Ungheria travolge 85-64 una Val Di Ceppo che per due quarti era anche riuscita a dare filo da torcere a Romani e compagni. Biancoazzurri subito col piede sull’acceleratore grazie all’avvio a tutto gas della coppia Cernivani-Maggiotto ben assistita dall’asse play-pivot Navarini-Zanotti. Gli umbri si affidano alla mano calda di Meschini che alla fine risulterà il migliore realizzatore del match con 35 punti ma alla prima sirena è già +11 Malloni (27-16). Val di Ceppo prova a tenere testa ai biancoazzurri alzando l’intensità difensiva, la Malloni si innervosisce: antisportivi di Romani e Bravi, tecnico a Domizioli e all’intervallo gara riaperta più per i demeriti elpidiensi che per l’attacco ospite che vive delle sole fiammate di Meschini. 45-38 alla pausa lunga, coach Domizioli suona la carica e come spesso accade, dagli spogliatoi esce un’altra squadra. Zanotti, Navarini e ancora Maggiotto, difesa finalmente a pieno regime e Val di Ceppo ferma ad 8 punti: la chiave del match è tutta qui. Il 63-46 della terza frazione congela il match, negli ultimi dieci minuti la Malloni è brava ad abbassare i ritmi e a gestire il vantaggio. Gloria negli ultimissimi istanti anche per Marconi e per il classe 2001 Giovanni Prati che sigla i suoi primi due punti in un campionato di Serie B. Finisce 85-64 con tutto il pubblico a festeggiare un successo che proietta i biancoazzurri nei vertici altissimi della classifica. Domenica si va a Cerignola, poi il doppio turno casalingo: il 7 dicembre alle 21.15 con Civitanova, si replica domenica 10 con Giulianova. Si inizia a fare sul serio,

Senigallia-Campli 83-63;Senigallia annicchilisce Campli nella “sfida al vertice” e conquista la quarta vittoria consecutiva raggiungendo proprio gli abruzzesi al secondo posto in classifica in una partita che all’intervallo è già segnata. Tortù sfiora la tripla doppia (24 punti, 10 rimbalzi e 8 assist), ma è tutto collettivo a impressionare come dimostra il 66-7 di valutazione di squadra a metà gara.Applausi a scena aperta da parte del pubblico senigalliese per una Goldengas capace di dominare sui due lati del campo per tutti i 40 minuti di gioco.

Nardo’-Civitanova Marche 73-64;Si riaccendono il morale e le speranze in casa Frata Nardò dopo la splendida vittoria di ieri ai danni della Virtus Civitanova Marche che viaggiava a +4 dal Toro nella classifica generale.I giocatori di coach Olive sembrano aver recepito il messaggio arrivato in settimana dal Patron Durante gettando quindi  il cuore oltre l’ostacolo per portare a casa il match con il punteggio di 73-64. i granata mettono il muso davanti nel punteggio e da quel momento in poi la sconfitta non passa neanche nei pensieri dei cinque in campo. Solo una brutta parentesi dove è arrivata l’espulsione di Potì per qualche scaramuccia in campo ma per il resto Bjelic magistrale per tutti i 40’, Ingrosso detta i tempi, Provenzano e Potì le bocche da fuoco con Polonara che fa sua l’area pitturata in entrambe le metà campo…senza dimenticare il contributo fondamentale dalla panchina. Sotto un tripudio granata vince la Frata 73-64 contro una Civitanova mai doma che si è arresa solo nel finale. Prossimo Impegno contro Basket Senigallia.

Giulianova-Matera 61-64;Il Giulianova Basket 85 non sa più vincere tra le mura amiche del PalaCastrum e contro Matera è arrivata la terza sconfitta consecutiva, dopo le due vittorie di inizio stagione contro Teramo e Bisceglie.I ragazzi di coach Putignano hanno espugnato il parquet giuliese con il punteggio finale di 61-64 al termine di un gara, che nonostante i tanti errori, l’Etomilu Giulianova avrebbe potuto portare quantomeno all’overtime.

Teramo-Janus Fabriano 68-56;Dopo il passo falso contro Val Di Ceppo il Teramo Basket 1960 reagisce da grande squadra, battendo 68-56 Fabriano al termine di una partita spigolosa e giocata in modo concreto dai padroni di casa. Alla vigilia coach Bianchi aveva messo in guardia i suoi giocatori nel non sottovalutare la formazione marchigiana, cercando di mettere a nudo soprattutto i limiti degli avversari. I biancorossi hanno rispettato il piano partita, giocando sempre di squadra e mantenendo i nervi saldi anche quando Fabriano ha provato a condurre il match. Per il Teramo è la quinta vittoria nelle ultime sei partite, un dato statistico da non sottovalutare e che in classifica viene premiato con il secondo posto a quota 12 punti, insieme ad altre quattro formazioni. Un ottimo passo in avanti che dà ancora più fiducia a tutto l’ambiente in vista del prossimo impegno esterno contro Civitanova.

Il Meglio Del Weekend Sportivo In LiveSport Oggi Alle 10 Su RADIOTRC Di;Mimmo Siena

Logo Speciale News Web 24 Live Sport(1)Questa Mattina alle 10.00 consueto Appuntamento Con LiveSport Speciale News Web 24 su RADIOTRC ideato e Condotto da Mimmo Siena,parleremo della vittoria dell’Audace Cerignola a Pomigliano(Calcio Serie D),Il Ko della Castellano Udas nel finale a Pescara(Basket Serie B),inoltre spazio alla Pallavolo,3 Sconfitte per le squadre ofantine e Calcio a 5 Uniti x Cerignola Torna a Vincere in casa(Serie C Femminile).L’Appuntamento si rinnova in Diretta Ogni Lunedi,Giovedi’e Domenica Sulle Frequenze Radiofoniche di RADIOTRC 92.8-99.6 Fm.Logo Speciale News Web 24 Online

Basket Serie B;La Castellano Udas Si arrende a Testa Alta Contro Pescara Vincente 77-69 Di;Mimmo Siena

Basket Serie B Pescara-Castellano Udas 77-69.

Basket Serie B Pescara-Castellano Udas 77-69.

Il sogno si infrange negli ultimi 3’di partita per la Castellano Udas,che combatte con grande tenacia contro l’Amatori Pescara che prevale sul campo del Pala”Elettra”per 69-77.I Biancazzurri di Gigi Marinelli dopo la vittoria contro Nardo’ erano partiti non benissimo nel primo quarto,gli abruzzesi con Capitanelli e Drigo cercano subito il controllo della gara,approfittando del gioco macchinoso dei”Cannibali.Dalla meta’del secondo quarto tutto cambia Gambarot insieme a Colonnelli e Marchetti da’vita ad una prima rimonta sorprendente,Pescara ci prova ad evitare di farsi raggiungere ed all’intervallo lungo si chiude in perfetta parita’;37-37.Gli ultimi due quarti sono da adrenalina allo stato puro,la rincorsa punto su punto,pallone su pallone gli errori da entrambe le parti fanno parte del gioco,L’Amatori Pescara si dimostra piu’salda sul fattore psicologico negli ultimi 3’di gara e si porta a casa i 2 punti.I”Cannibali”non devono sentirsi abbattuti poiche’escono dal confronto con buone indicazioni e’su come si puo’migliorare nel gestire la fase finale delle partite,sarebbe ingeneroso addossargli la colpa di non essere stati abbastanza cinici,le ci riproveranno a vincere nel match casalingo del 3 dicembre contro Porto S.Elpidio,vincente 85-64 contro Perugia. 

Pallavolo Serie B;Sconfitte Per Pallavolo Cerignola Udas Volley e Libera Virtus Di;Mimmo Siena

Pallavolo Serie B Doppia Sconfitta Per Pallavolo Cerignola e Libera Virtus

Pallavolo Serie B Sconfitte Per Pallavolo Cerignola Udas Volley e Libera Virtus

Inizio di Weekend amaro per la pallavolo ofantina,due sconfitte con connotazioni diverse per Pallavolo Cerignola e Libera Virtus.In B2 Donne le”fucsia”di Pino Filannino in trasferta,sono state sconfitte per 3-1 dal Messina.Il risultato e’giusto poiche’le ofantine per molti tratti hanno schierato una formazione di emergenza e perdono per infortunio Natasha Mancuso e’Chiara Giancane,una doppia tegola da digerire e’in settimana si sapranno i tempi di recupero delle giocatrici infortunate,per preparare la impegnativa sfida casalinga contro Palmi.Per La Libera Virtus in B1 Donne sconfitta con onore a Napoli contro la fiamma Torrese,un 3-1 con qualche difficolta’in piu’ed un notevole passo indietro rispetto alla vittoriosa sfida contro Catania 25-21;18-25;25-20;235-16 i parziali per le campane,prossima sfida al Pala”Di Leo”il 2 Dicembre contro Chieti.Infine In B1 Uomini L’Udas Volley perde Al Tie-Break contro la capolista Leverano Per 3-2 dopo 2 ore di grande Spettacolo con i due sestetti che hanno regalato giocate spettacolari di alto livello strappando piu’di un applauso 23-25;25-18;25-22;22-25;13-15 i parziali a favore dei salentini.

Calcio Serie D;L’Audace Cerignola Ritrova i 3 Punti Ko 4-2 Pomigliano Di;Mimmo Siena

Calcio Serie D Pomigliano-Aud.Cerignola 2-4

Calcio Serie D Pomigliano-Aud.Cerignola 2-4

Ritorna il sorriso per L’Audace Cerignola,nella 14ma della Serie D Calcistica i gialloblu’di Grimaldi vincono 4-2 sul Terreno del Pomigliano.Nella lista degli 11 in campo c’e dal primo minuto Sante Russo al posto di Vita Morra,confermato il ritorno di Pollidori con il riconfermato Lazoula.Il risultato si sblocca al 19’su un cross da sinistra colpo di testa vincente di Pollidori 1-0 Audace.I Campani provano a reagire ma con scarsa convinzione,Lazoula spara alto da 25 metri,e si va al riposo sull’1-0 Gialloblu’.Nella ripresa il raddoppio per l’Audace ancora di testa con Pollidori al 19’ma i campani riaprono il confronto qualche minuto piu’tardi con la firma di Pisani.Con la gara riaperta l’Audace mantiene la giusta concentrazione e arriva alla 3za segnatura di giornata con una stupenda punizione di Marinaro,a completare l’opera ancora Pollidori.Pomigliano segna la seconda rete con D’Angelo a 5 minuti dalla fine,minuti vibranti ma alla fine la gioia e’gialloblu’che diventa doppia con il ko del Potenza a Picerno per 5-3 che riapre la lotta-promozione.Prossimo impegno al Monterisi Contro Francavilla basttua in casa Da Altamura.