Archivio mensile:ottobre 2017

Pallavolo Serie B;Weekend Di Riscatti Per Le Ofantine Debutta anche la Serie C Di;Mimmo Siena

In arrivo un fine-settimana interessante per le formazioni di Pallavolo a caccia di riscatti importanti per rtiavere un po’di fiducia nel proseguio dei rispettivi campionati.In B1 Donne impegnativa trasferta domenica per La Libera Virtus nel derby contro Manfredonia,la notizia della settimana e’che Doroty Rinaldi ha lasciato la squadra,un fulmine a ciel sereno che non e’stato gradito dalla dirigenza che e’tornata sul mercato per trovare un degno rimpiazzo.Quel che e’certo e bisogna riprendersi al piu’presto ed amalgamare un gruppo che ha potenzialita’da ppoter fare bella figura ed anche di vincere.In B1 Uomini impegno casalingo per L’Udas Volley sabato al Pala”Di Leo”contro la Pallavolo Andria,derby regionale su cui Andrea Pozzi coach biancazzurro vuole mettere il sigillo,dopo l’amarezza di Potenza in cui si poteva fare di piu’nella gestione del risultato.In B2 Donne trasferta in Sicilia per La Pallavolo Cerignola le”fucsia”dopo il ko a testa alta contro Messina,cercano un poderoso riscatto contro le padroni di casa che cercheranno di sfruttare il fattore casalingo.Infine parte anche il Campionato di Serie C Maschile con esordio per La Fenice Volley al Pala”Di Leo”contro Grottaglie,in una stagione che so spera con molti sorrisi e poche amarezze.

Pallavolo Serie B 2 Ko Pesanti Per Libera Virtus e Udas Volley

Pallavolo Serie B Riscatti Importanti Per Le Ofantine

 

Pattinaggio Artistico Protagonista a LiveSport Speciale News Web 24 Su RADIOTRC Di;Mimmo Siena

Logo Speciale News Web 24 Live Sport(1)Sara’Il Pattinaggio Artistico Protagonista della nuova puntata di Livesport,il programma di Speciale News Web 24 condotto da Mimmo Siena in onda Oggi Alle 10.00 in diretta Su RADIOTRC.Ospite in studio Anna Merlicco responsabile dell’Associazione di Pattinaggio Artistico Fly Skating,con lei parleremo di come si sta preparando per la nuova stagione sportiva in questa specialita’,non dimenticando i trionfi della passata annata.Nel corso del programma spazio a tutti i principali eventi sportivi del Weekend con contributi audio delle varie squadre impegnate Calcio Pallavolo Basket Calcio a 5.

Basket Serie B;i Post-Partita Dagli Altri Campi Di;Mimmo Siena

Logo Lega Nazionale Pallacanestro(2)Consueto Appuntamento del Mercoledi’con i post-gara dagli altri campi della 4ta giornata della Serie B,grazie alla collaborazione Di Tutte Societa’del Campionato.

Civitanova Marche-Campli 78-76;Sconfitta che brucia nell’animo della Globo Campli, quella rimediata nel quarto turno di campionato al Pala Risorgimento di Civitanova Marche. I farnesi non sono partiti benissimo, hanno avuto però la forza di ribaltare l’andamento del match e condurre per ampi periodi della partita seppur poi farsi rimontare nelle battute finali dell’incontro.Note positive comunque il debutto di Ballabio che va anche a referto e il rientro in campo di Converso anche se molto centellinato da coach Millina dopo un lungo infortunio iniziato nel pre stagione.

Lions Bisceglie-Pasca Nardo’55-59;La Frata Nardò di coach Olive espugna il difficile parquet del “PalaDolmen” con il punteggio di 55-59 dopo un ultimo quarto da  cardiopalma.Il “PalaDolmen” a far da sfondo ad un match senza esclusione di colpi. Leoni contro Tori, ventotto metri per quindici dove vincerà il più forte ed affamato.Provenzano subisce fallo e la chiude dalla lunetta, poi Ingrosso completa l’opera. Non a caso, entrambi men of the match.

Cestistica San Severo-Olimpia Matera 70-68;Quarto atto del campionato nazionale di serie B per la Allianz Pazienza San Severo. Avversaria di turno, in un PalaBCC che fa registrare un gran numero di sostenitori sanseveresi, è l’Olimpia Matera dell’ex capitano giallonero Matias Dimarco, accolto da scroscianti applausi ed attestati di stima dei tifosi gialloneri.ultima frazione Varaschin, appena entrato in campo, segna il -4 ospite con un bellissimo semigancio in allontanamento, ma la reazione giallonera non si fa attendere e con la tripla di Rezzano (prima della sua partita), San Severo torna oltre la doppia cifra (67-55 a 7′ dalla fine). San Severo è in bambola, e Matera ne approfitta rifacendosi definitivamente sotto. Negli ultimi minuti si spegne la luce e Matera, con i suoi giocatori di assoluta esperienza, rientra fino al -2, sprecando poi l’ultimo possesso e non riuscendo così nel sorpasso.

Teramo Basket-Porto S.Elpidio 78-63;Secondo stop consecutivo per la Malloni che al Palascapriano cede 78-63 dopo una gara equilibrata. Teramo vince grazie ad una eccellente serata dall’arco con un 53% che ha spostato gli equilibri di un match nel quale la Malloni è stata brava a restare nonostante il -10 (48-38) in apertura di terzo quarto.Prossimo turno ancora lontano dal parquet amico per la Malloni, domenica si va a Pescara contro l’Amatori reduce da una roboante vittoria sul campo di Recanati.

Ortona-Senoigallia 72-62;Coach Foglietti(Senigallia)Abbiamo avuto anche una pessima percentuale ai tiri liberi. In settimana avevamo parlato dei tiratori di Ortona e volevamo fargli mettere la palla a terra piuttosto che farli tirare, invece abbiamo concesso loro tanti tiri puliti.
Partiamo sempre bene poi quando è ora di allungare, di decidere la partita, invece di fare qualcosa di importante a livello di squadra cominciamo con le forzature e facciamo cambiare l’inerzia alla partita per poi prendere dei parziali che a conti fatti decidono la partita.

Janus Fabriano-Giulianova 79-73;Ci ha preso gusto la Ristopro! Dopo la Malloni Porto Sant’Elpidio, è battuta anche Giulianova. Una piovosa domenica pomeriggio si trasforma nella festa della pallacanestro fabrianese. Meraviglia sugli spalti con quasi duemila presenze ed un feeling che sì, si sta davvero creando. 79-73 il finale.la squadra di coach Aniello continua a macinare gioco e tiri aperti che sono pane fresco per i denti del capitano Michele Bugionovo e del caro Sergio Quercia. Giulianova si aggrappa con gli artigli al talento di Antonello Ricci, che estrae dal cilindro due canestri di fattura e permette ai suoi di rimanere a contatto all’intervallo lungo.Con i pacchetti dei lunghi gravati di falli (fuori ben sei giocatori dal parquet, di cui cinque in divisa giuliese), ci pensano gli esterni fabrianesi a mettere in ghiaccio il successo. 

Il Maestro di Francesco Carofiglio Ospite All’Ite”Alighieri”di Cerignola Di;Mimmo Siena

Il Viaggio Francesco Carofiglio a Cerignola

Il Maestro Francesco Carofiglio a Cerignola

Tante Emozioni si sono intersecate il 20 Ottobre scorso presso L’istituto Tecnico Economico di Cerignola(Fg)per la presentazione del Libro”Il Maestro”di Francesco Carofiglio.L’Evento organizzato dalla Classe Serale che frequenta l’Istituto di cui e’coordinatrice la Professoressa ,Lucia Nigro e’partita da un’idea di Chiara Castaldi,che ha avuto il merito di portare con grinta e determinazione lo scrittore barese all’istituto,coinvolgendo i ragazzi(ne erano tanti in auditorium,ndr) a vivere una esperienza significativa diversa dove dalle basi del libro si scopre quanto di attualissimo e’nella societa’di oggi,sopratutto per chi ama ed ha voglia di cimentarsi nella passione per il teatro ed anche nella voglia di credere in se’stessi,qualche riferimento ad alcuni testi di Shakespeare sono stati fatti nel confronto fra Carofiglio ed i ragazzi,lo scrittore a Speciale News Web 24 ci dice”e’molto importante leggere un libro sopratutto nell’aspetto socio,psicologico e’fondamentale nel rapporto con le persone e’per chi nel futuro aspira a raggiungere cio’che desidera”.

Presentata a Cerignola(Fg)La X Edizione Del Premio Letterario Nazionale”Zingarelli”Di;Mimmo Siena

Conferenza Stampa Premio Letterario Nazionale''Zingarelli''Cerignola(Fg)

Conferenza Stampa Premio Letterario Nazionale”Zingarelli”Cerignola(Fg)

10 Anni sono troppi verrebbe da dire,ma la longevita’fa parte di cio’come lo e’il Premio Letterario Nazionale”Zingarelli”,la cui conferenza stampa si e’svolta nella Mattinata di Oggi.Molte sono le novita’oltre a quelle collaudate nella Narrativa edita e della Poesia Inedita,ci sara’la sezione Corto-Video;ognuno avra’la possibilita’di fare un video di 5 minuti su un tema a suo piacimento riservato sia ai giovani che ai meno giovani con l’obiettivo di stimolare la loro creativita’ed il modo di essere di ciascuno.Il bando delle varie sezioni scatta oggi e le opere delle sezioni citate devono pervenire entro il 28 Febbraio 2018.Antonio Daddario Presidente del Premio OmoniIl Tema scelto per questa edizione e”Vedere Le Parole”ossiail linguaggio della comunicazione per raccontare le emozioni del vocabolario Zingarelli che ha festeggiato i 100 anni,ed un tour ha fatto tappa ieri a Cerignola(Fg)presso il Liceo Classico diretto dalla dirigente Scolastica Giuliana Colucci su cui avremo modo di approfondire in altro articolo.Per Antonio Daddario Presidente del Premio In Esclusiva per Speciale News Web 24 dice”10 non sono troppi questa e’una base di partenza,speriamo ci sia un livello culturale elevato,per poeti,romanzieri e giovani che vogliono mostrare la loro creativita’,noi abbiamo l’ambizione di scoprire non solo nuovi talenti ma ance di mettere in mostra i cosidetti”Dormienti”con la speranza di portare la cultura a livello nazionale.

Basket Serie B;Il Punto Sulle Squadre di Capitanata Di;Mimmo Siena

Logo Lega Nazionale Pallacanestro(2)Per la prima volta le formazioni di Capitanata mandano in archivio la 4ta Giornata con 2 Vittorie Diverse fra se,ma pur sempre cariche di Adrenalina.La capolista Cestistica San Severo certifica il primato solitario approfittando del passo falso di Giulianova a Fabriano.I Gialloneri di Salvemini Vincono contro L’Olimpia Matera per 70-68.Primi due quarti con  i padroni di casa che si affidano al trio Ciribeni-Smorto-Bottioni che almeno nella prima parte di gara fa vedere il meglio del suo repertorio,all’intervallo lungo 40-31.Sembrerebbe l’ennesima cavalcata ma Matera,riesce a rientrare in partita dando del filo da torcere alla capolista fino agli ultimi 2’di partita,quando per la poca lucidita’manca l’ultimo posesso-palla e deve capitolare.Prima Storica Vittoria Per La Castellano Udas Cerignola,i biancazzurri di Marinelli a sorpresa vincono sul Valdiceppo Perugia per 70-62,dopo un parziale inizio gara a favore degli umbri i”Cannibali”pian piano rientrano in gara,affidandosi al trio Gambarota-Marchetti-Colonnelli con Kushchev in cabina di regia contro sorpasso nel 3zo quarto e gestione fino alla sirena finale con la giusta lucidita’,mancata contro Campli e Giulianova.5ta Giornata Domenica 29 Ottobre entrambe in casa, Cestistica San Severo ritorna nel suo Palasport dopo la squaliifica,affrontando Perugia Castellano Udas riceve Teramo.

Il Carisma Del Santo Woytla Rivive Nel Libro di Michele Illiceto”La Persona Umana,Via Fondamentale Per La Pace In Giovanni Paolo II Di;Mimmo Siena

Liceo Classico Cerignola(Fg) Ospita Evento Su Giovanni Paolo II

Liceo Classico Cerignola(Fg) Ospita Evento Su Giovanni Paolo II

La Carismatica Figura di Giovanni Paolo II e’rivissuta in un interessante appuntamento che si e’svolto lo scorso 21 Ottobre presso il Liceo Classico”Zingarelli”di Cerignola(Fg)diretto da Giuliana Colucci.Nell’Auditorium intitolato a Teodato Labia e’stato presentato un libro dal titolo”La Persona Umana,via fondamentale per la Pace di Giovanni PaoloII”,un ritratto in cui il santo pontefice ripercorre attraverso i valori della vita,il percorso storico sui temi della pace che caratterizzarono il suo lungo pontificato.A Parlarne il Professor Michele Illiceto docente presso la facolta’teologica di Molfetta e Liceo”Aldo Moro”di Manfredonia,per Speciale News Web 24 ci spiega come e’nato’’ho lavorato su quanto il santo padre aveva studiato filosofia teologica all’Universita’di Cracovia(Polonia),da cui si ricavano i concetti di solidarieta’,vicinanza e’pace fra i popoli temi attualissimi in questi giorni sui diversi scenari mondiali.Il rapporto del papa con i giovani e’importante piu’che mai,per andare avanti nel futuro di ciascuno e di non rassegnarsi alle difficoltà,bisogna combatterle sino in fondo. i lavori introdotti dalla professoressa Mariangela Bufano cbhne nel suo intervento ha sottolineato come i temi trattati nel  libro e nel dibattito con i ragazzi stimolino le nostre coscienze per un futuro che non deve mai essere di guerra’’.L’Evento ha avuto anche la collaborazione con la chiesa di San Trifone,Libriamoci Mibact e Centro per il libro e la lettura.

Pallavolo Serie B;Due Sconfitte Per Libera Virtus e Udas Volley Contro Latina e Potenza Di;Mimmo Siena

Pallavolo Serie B 2 Ko Pesanti Per Libera Virtus e Udas Volley

Pallavolo Serie B 2 Ko Pesanti Per Libera Virtus e Udas Volley

Domenica amara per le formazioni di B1 Donne e Uomini nella seconda giornata dei rispettivi Campionati.Al Pala”Di Leo”La Libera Virtus perde con il punteggio di 3-0 contro il Volley Latina,le romane hanno avuto un percorso fin troppo semplice per centrare la vittoria,complice molti errori delle virtussine che soltanto nel corso della seconda frazione hanno cercato di riaprire la contesa ma ai vantaggi l’hanno spuntata le ospiti 28-26.Ultima frazione da dimenticare ed in tutta fretta l’intera serata 14-25;26-28;14-25 i parziali.Anche Per L’Udas Volley arriva un ko che forse per come si e’visto l’andamento della partita,avrebbe potuto osare di piu’almeno nel secondo e terzo set,la prima frazione Potenza gioca bene e’con ottime rotazioni nel corso della gara,25-18;25-22;25-23.

Basket Serie B;Prima Storica Vittoria Per La Castellano Udas Ko Valdiceppo Perugia Di;Mimmo Siena

Epica Vittoria In Serie B Per La Castellano Udas a Perigia Vince 70-62

Epica Vittoria In Serie B Per La Castellano Udas a Perigia Vince 70-62

Un’impresa”storica” quella realizzata in Umbria dalla Castellano Udas,nella 4ta giornata del Campionato di Serie B i biancazzurri allenati da Gigi Marinelli vincono per 70-62 contro Il Valdiceppo Perugia.Partenza da brivido per i padroni di casa che piazzano subito un 13-9 imperioso con il duo Meschini-Meteijka e’per Gigi Marinelli immediato time-out per catechizzare i suoi ragazzi e’spronarli a tornare in partita.Gambarota e Marchetti in cabina di regia,con l’apporto di Sabbatino e Kushchev,cominciano a sistemare il loro gioco ed a recuperare i punti persi in avvìo,tant’e che a fine promo quarto si e’sul 13-24.La pressione biancazzurra aumenta con il passare dei minuti,gli umbri perdono di coordinazione ed anche troppi palloni persi la fanno da padrone,cosi Il Quintetto dei”Cannibali”crede nelle potenzialita’di ogni singolo atleta ed all’intervallo Castellano Udas 35 Perugia 38.Negli ultimi due quarti,c’e il sorpasso dei”Cannibali”ancora una volta con il trio Marchetti-Gambarota-Colonnelli sempre sul pezzo sino alla fine fra il tripudio dei propri tifosi,nonostante Perugia abbia cercato l’ultimo assalto.Adesso smaltita per qualche ora l’euforia,si pensera’alla sfida casalinga contro Teramo vincente 73-63 contro Porto S.Elpidio.

Calcio Serie D;L’Audace Cerignola Rimonta Pazzesca Contro La Turris 3-2!!! Di;Mimmo Siena

Calcio Serie D,Audace Cerignola-Turris 3-2

Calcio Serie D,Audace Cerignola-Turris 3-2

Gli sconvolgimenti verificatesi nella settimana scorsa con l’addio di Farina e l’arrivo del nuovo allenatore Feola,hanno avuto un effetto incredibile sul campo.Nella 8va giornata del Campionato di Serie D,i Gialloblu’ofantini recuperano una partita pazzesca sulla Turris con il punteggio di 3-2 .L’avvio dei padromi di casa sembra promettente al 14’Da Corner Vicedomini sfiora il vantaggio,due minuti piu’tardi gli ospiti rispondono con Borriello il cui tiro termina fuori di poco.Al 29’la Turris passa in vantaggio con la firma dello stesso giocatore,il Monterisi e’gelato ma òla reazione gialloblu’si concretizza con un tiro di Iannini alto.A 5’dal.la fine del primo tempo il raddoppio ospite con Improta che metterebbe alle corde un pugile,ma l’Audace un minuto dopo riapre il confronto accorciando le distanze con Montaldi e’si va al riposo con il doppio vantaggio ospite.Nella ripresa L’Audace ci prova a pareggiare con Vicedomini con una gran botta da fuori su cui il portiere ospite si esalta.Ci prova Sante Russo entrato al posto di Adamo a sfiorare la rete per i padroni di casa al 21′,a dare manforte alla squadra c’e anche Portaccio entrato al posto di Vicedomini,L’Audace pareggia con Carmine Marinaro che aveva rilevarto Montaldi direttamente da Calcio d’angolo 2-2 e’partita riaperta con ancora 10 minuti da giocare,la rimonta si completa al 43’con una spaccata di Longo per il 3-2 gialloblu’che manda in visibilio il Monterisi,Ultimi minuti intensi con i padroni di casa determinati a mantenere il vantaggio che si concretizza al triplice fischio finale,L’Audace puo’trascorrere una settimana di tranquillita’e lottare per le posizioni di alta classifica.