Archivi giornalieri: 29 ottobre 2017

Basket Serie B;Sconfitta nel Finale Per La Castellano Udas Contro Teramo per 75-68 Di;Mimmo Siena

Logo Lega Nazionale Pallacanestro(2)Una Vittoria e 4 sconfitte dopo 5 giornate di campionato per la Castellano Udas suona un campanello d’allarme non indifferente.I Biancazzurri di Marinelli esaltati dalla vittoria di Perugia,avrebbero dovuto concedere il bis al Pala”Di Leo”.Invece arriva un ko contro il Basket Teramo per 68-75 difficile da digerire,eppure la partenza dei biancazzurri era stata convincente con Kushev e Gambarota che fanno segnare il primo mini-break(4-0),i biancorossi di Coach Bianchi si affida ai suoi solisti di puntaSalamina,Staffieri e Piccinini per mettere da subito in chiaro come si indirizzera’la gara al primo quarto avanti di un punto 12-13.L’Equilibrio si mantiene anche nel secondo quarto con i”Cannibali”che non mollano di un centimetro l’avversario e le marcature sono asfissianti,ma manca un po’di aggressivita’sotto canestro e’di questo Teramo sa approfttarne,anche con un po’di fortuna che non guasta chiudendo avanti di 2 punti all’intervallo lungo 27-29.Nella seconda parte dell’incontro Teramo tenta la fuga solitaria,e’complice un possesso-palla non impeccabile dei padroni di casa e qualche errore in attacco va alla penultima sirena sul 44-56.Ultimi 10’in cui la Castellano Udas si risveglia all’improvviso ed un recupero da -12 a firma di Gambarota e Marchetti riapre l’incontro arriva fino a -4.Ma Teramo con falli sistematici chiude la contesa dalla lunetta,portando a casa 2 punti”pesanti”.Per la Castellano Udas obbligatorio riscatto gia’nel primo turno infrasettimanale della stagione,con la trasferta di Senigallia vincente in casa del Giulianova per 85-74.

Calcio Serie D;L’Audace Cerignola Vince Sull’Aversa Normanna per 2-1 Di;Mimmo Siena

Calcio Serie D Aversa Normanna 1-2

Calcio Serie D Aversa Normanna 1-2

L’Audace Cerignola conquista la seconda vittoria della gestione Feola,nella 9na giornata del campionato di Serie D i gialloblu’vincono per 2-1 sul terreno dell’Aversa Normanna.La partenza e’bruciante e dopo pochi minuti l’Audace e’gia in vantaggio con Gambino sugli sviluppi di un calcio d’angolo.Il pareggio dei padroni di casa giunge intorno al 20’con Varriale,l’Audace non si disunisce e nel giro di pochi minuti colleziona due palle-gol prima con Di Prisco e poi con Benvenga che si vede respingere il pallone a botta sicura.A pochi minuti dalla conclusione rigore per l’Audace e con freddezza Longo insacca per il 2-1 con cui si chiude il primo tempo.Il secondo tempo e tutto di marca gialloblu’con diverse palle-gol orientate a cercare il terzo gol che non arrivera’,ma porta altri 2 punti in carniere e’mantenendo il distacco di 3 punti dalla capolista Potenza,vincente 4-1 sul Pomigliano.Prossimo impegno immediato in turno infrasettimanale il 1 Novembre al Monterisi Contro Altamura vincente 2-0 sulla Sarnese.

Basket Serie B;I Pre-Partita Dagli Altri Campi Di;Mimmo Siena

Logo Lega Nazionale Pallacanestro(2)Eccoci all’Appuntamento Domenicale Con Le Pre-Partita da Alcuni Campi di Gara Della Serie B di Basket,ne Manca Qualcuna Ma Sappiamo Reperire Le Informazioni nonostante tutto,avversita’comprese.

Campli-Janus Fabriano;Terzo impegno casalingo stagionale per l’U.S. Campli Basket 1957, che Domenica al PalaBorgognoni affronterà un’altra neopromossa in questa categoria, vale a dire Fabriano. Entrambe le squadre hanno in classifica quattro punti, dopo quattro giornate; per i cartai, il bilancio parla di due sconfitte, di cui una in casa, all’esordio con il Civitanova (71-72) e una fuori, ad Ortona (96-66); altrettanti i successi, di cui uno fuori casa, nel derby con il P.S.Elpidio (52-65) ed uno in casa, proprio nell’ultimo turno, Domenica scorsa, dove hanno avuto la meglio sul Giulianova (79-73). Per i farnesi, reduci da due sconfitte consecutive, questa con il Fabriano, è l’occasione per tornare a far punti, vista anche la beffa subita a Civitanova, dove il quintetto di coach Millina, aveva per larghi tratti condotto la gara, per poi vedersela portare via, proprio negli istanti finali.

Cestistica San Severo-Valdiceppo Perugia;Torna al Palacastellana la Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo. Lo fa da capolista imbattuta, pronta a mostrarsi nella sua veste più bella, grazie a quella cornice di pubblico che la segue ovunque, ma  come recita un vecchio adagio: “non c’è nulla di più bello della propria casa”…Avversario di turno la Sicoma Valdiceppo, squadra giovane e sfrontata che al debutto ha espugnato il Palasassi di Matera e nei successivi match (persi) è sempre stata in partita fino all’ultimo, capitolando con scarti mai superiori alla doppia cifra. Una compagine guidata, ormai da un triennio, da Coach Pierotti (formatore nazionale CNA)  che fa del settore giovanile il suo punto di forza e che, sino a questo punto della stagione, vanta un “bomber” da 20 punti di media come Umberto Meschini, autentica bandiera degli Umbri al pari del play Casuscelli.

Olimpia Matera-Lions Bisceglie;Il momento è indubbiamente delicato. I conti non tornano, in casa Di Pinto Panifici: l’unica affermazione centrata (peraltro in trasferta, a Civitanova) nelle prime quattro gare del campionato di Serie B è il raccolto inferiore alle aspettative di una squadra sulla quale si è però abbattuta la scure della malasorte.Il team nerazzurro ha già accumulato un credito notevole con la fortuna: perdere contestualmente, a causa di infortuni tutt’altro che lievi, due elementi dello starting five all’inizio di una stagione contrassegnata dalle modifiche regolamentari e dall’oggettiva difficoltà incontrata da tutte le società nel rendere davvero profondi gli organici ha influito troppo sul morale e più concretamente condizionato il lavoro del gruppo nel corso della settimana.La trasferta di domenica 29 ottobre al PalaSassi, sul parquet dell’Olimpia Matera, non è sicuramente la partita più abbordabile, ammesso che nel girone C se ne possano trovare. Motivazione aggiuntiva agli stimoli che Bedetti e soci dovranno convertire in energia durante il match è quel precedente in precampionato, nella finale del trofeo “La Gazzetta del mezzogiorno” di Bari: il collettivo lucano guidato da Giovanni Putignano inflisse a Di Pinto Panifici l’unica sconfitta di tutto il ciclo delle amichevoli, al termine di una sfida per larghi tratti condotta da Bisceglie.

Amatori Pescara-Porto S.Elpidio;Archiviata la sconfitta del Palascapriano contro il Teramo Basket, la Malloni P.S.Elpidio si rituffa in un’altra settimana di lavoro che porterà ad un’altra trasferta, quella di domenica al PalaElettra contro l’Amatori Pescara.Coach Domizioli(Porto S.Elpidio)” Domenica affrontiamo un’ottima squadra, solida e ben costruita. Al di là delle difficoltà che potremmo avere dobbiamo pensare a giocare quaranta minuti tosti e senza disattenzioni”.