Archivi Mensili: ottobre 2017

Terrore e Morte a New York Veicolo Piomba Su Una Pista Ciclabile Attentato Terroristico??Di;Mimmo Siena

Veicolo Piomba Su Pista Ciclabile a New York

Veicolo Piomba Su Pista Ciclabile a New York

Terrore e Morte pochi minuti fa a New York,Secondo una prima ricostruzione dei fatti,un veicolo e’piombato su una pista ciclabile un uomo e’uscito dalla vettura ed ha fatto fuoco su un gruppo di ciclisti.Il Bilancio ancora provvisorio si attesterebbe intorno ai 6 morti.La zona e’stata completamente interdetta,l’uomo secondo fonti giornalistiche e’stato arrestato.Secondo informazioni non confermate ci sarebbe stata un’altra sparatoria poco lontano dal luogo della strage.secondo fonti di polizia si tratterebbe di un’atto deliberato e prenderebbe corpo l’ipotesi terroristica.

Presentata La Stagione Teatrale Al Mercadante Di Cerignola 2017-18 Di;Mimmo Siena

Conferenza Stampa Teatro Mercadante Stagione 2017-18

Conferenza Stampa Teatro Mercadante Stagione 2017-18

Conferenza Stampa Martedi’Mattina al Teatro Mercadante di Cerignola(Fg),per la presentazione della 38ma stagione teatrale che coincide anche con il 150mo anniversario dello storico edificio.11 Spettacoli con artisti di diverso genere importanti da Isabella Ferrari Passando Per Paola Turci,Michele Placido,Angela Finocchiaro,Luigi Lo Cascio e Sergio Rubini.ma anche compagnie di danza che proporranno tematiche importanti come Bolero,Anfitrione,Un Amore Esemplare Lo Zio Vanja.Alla conferenza stampa erano presenti Anna Delli Santi Responsabile del Teatro Pubblico Pugliese che a Speciale News Web 24 dice”La Cultura teatrale e’fondamentale non solo per Cerignola ma per la Puglia Intera,gli eventi che siano in una piazza o in una citta’devono essere vissuti ogni giorno,questi aspetti devono essere coniugati sia all’esterno che all’interno in modo da coniugare emozioni ed aspettative”.Raffaella Petruzzelli assessore locale alla cultura al nostro giornale sottolinea”festeggeremo con gioia i 150 anni di questo storico edificio insieme ai cittadini,che hanno dimostrato un forte attaccamento per questa citta’a forte vocazione agricola ma che sa tirare fuori il meglio del suo bagaglio culturale”.

Basket Serie B;I Post-Gara Dagli Altri Campi Di;Mimmo Siena

Logo Lega Nazionale Pallacanestro(2)Anticipiamo Di Un Giorno Lo Spazio dedicato Ai Post-Gara Del Campionato di Serie B,in vista del turno Infrasettimanale di Domani 1 Novembre 2017

Nardo’-Ortona 101-94;Terzo colpo per la Frata Nardò, terzo roboante successo al cardiopalma. Non c’è tregua per i tifosi granata, quest’anno sarà tutto da vivere col cuore in gola come mai fin qui. Arriva il terzo squillo consecutivo contro una indomabile We’re Ortona (tra le cui file figura l’ex Diego Martino) che ha fatto sudare le famose sette camicie al Toro prima di cedere il passo – solo nel finale – per 101-94. 

Cestistica San Severo-Perugia 72-68;”Bentornata a casa vita mia” – Così recita lo striscione esposto ad inizio partita dai ragazzi del tifo organizzato “2005”: la Cestistica ritorna finalmente a calcare il parquet amico del PalaCastellana. San Severo si presenta al completo in questo incontro, con il solo Malagoli a lamentare ancora noie alla spalla.Valdiceppo subisce una sonora sconfitta in quel di San Severo, complici anche le due pesanti assenze. Da par suo, la Cestistica è risultata decisamente troppo forte in ogni reparto, punendo pesantemente la difesa ospite, soprattutto dalla lunga distanza (13/27 finali). Scarponi MVP dell’incontro, tornato ad essere irresistibile con 23 punti (di cui 7/10 dai 6.75) e 26 di valutazione.ll prossimo appuntamento per i Neri sarà giovedì 2 Novembre alle ore 21.00: avversario di turno sarà il Lions Bisceglie.

Amatori Pescara-Porto S.Elpidio 68-72;L’Amatori Pescara perde contro Porto Sant’Elpidio, al termine dell’ennesima sfida casalinga vissuta sulle montagne russe. Stesso copione delle altre partite interne: ottima partenza, tantissimi errori nella parte centrale della gara, fenomenale recupero nell’ultimo quarto, finale amaro. Pescara, dopo essere sprofondata anche a -12 a pochissimi minuti dal termine, ha avuto la palla in mano per pareggiare o vincere la partita, ma la conclusione di Leonzio è finita lontana dalla retina.

Olimpia Matera-Lions Bisceglie 71-76;Un’autentica impresa da squadra di rango. Una vittoria strappata con tutto il cuore, con la determinazione, con l’energia e col carattere, con l’incoscienza di un gruppo che, incurante del continuo abbattersi delle avversità, ha mostrato il suo spirito combattivo in un momento nel quale probabilmente qualsiasi altra compagine avrebbe ceduto.Di Pinto Panifici ha espugnato il PalaSassi di Matera in una situazione di emergenza totale, piegando avversari di caratura nonostante la pesantissima assenza di Edoardo Di Emidio e l’infortunio del capitano Riccardo Antonelli per un risentimento muscolare dopo appena otto minuti di partita.

Giulianova-Senigallia 75-84;Seconda sconfitta consecutiva per l’Etomilu Giulianova che è stata battuta in casa da una ottima Goldengas Senigallia con il punteggio finale di 75-84, al termine di una gara che ha visto gli ospiti comandare il punteggio fin dalle prime battute. I giallorossi di Tisato sono stati penalizzati dalle scarse percentuali al tiro e dai troppi errori difensivi al contrario degli ospiti, che hanno tirato con ottime percentuali specie dalla lunga distanza. Tra i giallorossi non sono bastati i 22 punti di Ricci ed i 16 di Bastone mentre in casa Senigallia sugli scudi Tortù, Giampieri e Paparella autori di 58 punti in tre.

Civitanova Marche-Recanati 74-84;Il derby del maceratese di Serie B va a Recanati: la squadra di coach Coen passa per 74-64 al PalaRisorgimento a scapito della Rossella Civitanova che non riesce a bissare la vittoria di domenica scorsa con Campli.Gli ospiti erano sicuramente i favoriti del pronostico, vista la qualità del roster ma anche la necessità di riscattarsi dopo la pesante sconfitta subita nell´ultimo turno da Pescara, ma la squadra di coach Rossi non ha sfigurato, non riuscendo tuttavia a rimettere del tutto in discussione la partita dopo essere andata sotto a cavallo fra secondo e terzo quarto.

Basket Serie B;Turno Infrasettimanale Per La Serie B Castellano Udas In Trasferta a Senigallia Di;Mimmo Siena

Castellano Udas Mercoledi'a Senigallia

Castellano Udas Mercoledi’a Senigallia

Primo turno Infrasettimanale per il Campionato di Serie B di basket,con la Castellano Udas chiamata ad una trasferta insidiosa contro il Senigallia che nel precedente turno di campionato ha sbancato il terreno del Giulianova per 84-74.Per i biancazzurri si cerca di invertire la rotta dopo un inizio alquanto traumatico e’con una condizione psico-fisica non ottimale puntano a cercare un riscatto piu’che doveroso per invertire il trend negativo.Ne e’consapevole Gigi Marinelli  che al nostro giornale sottolinea”questa gara,unitamente al derby di domenica prossima contro San Severo sono 2 scontri difficili,giochiamo in questa situazione e’cercheremo di vincere”.Gli avversari allenati da Stefano Foglietti puntano sul trio Tortu’Giampieri-Paparella per cercare di mettere in difficolta i”Cannibali”che puntano al recupero di qualche elemento della rosa per sperare in una vittoria non impossibile lontano dalle mura amiche.Partita in programma alle 18.00 che sara’arbitrata da Grappasonno di Lanciano (CH) e’ Settepanella di Roseto degli Abruzzi (TE).

Basket Serie B;Sconfitta nel Finale Per La Castellano Udas Contro Teramo per 75-68 Di;Mimmo Siena

Logo Lega Nazionale Pallacanestro(2)Una Vittoria e 4 sconfitte dopo 5 giornate di campionato per la Castellano Udas suona un campanello d’allarme non indifferente.I Biancazzurri di Marinelli esaltati dalla vittoria di Perugia,avrebbero dovuto concedere il bis al Pala”Di Leo”.Invece arriva un ko contro il Basket Teramo per 68-75 difficile da digerire,eppure la partenza dei biancazzurri era stata convincente con Kushev e Gambarota che fanno segnare il primo mini-break(4-0),i biancorossi di Coach Bianchi si affida ai suoi solisti di puntaSalamina,Staffieri e Piccinini per mettere da subito in chiaro come si indirizzera’la gara al primo quarto avanti di un punto 12-13.L’Equilibrio si mantiene anche nel secondo quarto con i”Cannibali”che non mollano di un centimetro l’avversario e le marcature sono asfissianti,ma manca un po’di aggressivita’sotto canestro e’di questo Teramo sa approfttarne,anche con un po’di fortuna che non guasta chiudendo avanti di 2 punti all’intervallo lungo 27-29.Nella seconda parte dell’incontro Teramo tenta la fuga solitaria,e’complice un possesso-palla non impeccabile dei padroni di casa e qualche errore in attacco va alla penultima sirena sul 44-56.Ultimi 10’in cui la Castellano Udas si risveglia all’improvviso ed un recupero da -12 a firma di Gambarota e Marchetti riapre l’incontro arriva fino a -4.Ma Teramo con falli sistematici chiude la contesa dalla lunetta,portando a casa 2 punti”pesanti”.Per la Castellano Udas obbligatorio riscatto gia’nel primo turno infrasettimanale della stagione,con la trasferta di Senigallia vincente in casa del Giulianova per 85-74.

Calcio Serie D;L’Audace Cerignola Vince Sull’Aversa Normanna per 2-1 Di;Mimmo Siena

Calcio Serie D Aversa Normanna 1-2

Calcio Serie D Aversa Normanna 1-2

L’Audace Cerignola conquista la seconda vittoria della gestione Feola,nella 9na giornata del campionato di Serie D i gialloblu’vincono per 2-1 sul terreno dell’Aversa Normanna.La partenza e’bruciante e dopo pochi minuti l’Audace e’gia in vantaggio con Gambino sugli sviluppi di un calcio d’angolo.Il pareggio dei padroni di casa giunge intorno al 20’con Varriale,l’Audace non si disunisce e nel giro di pochi minuti colleziona due palle-gol prima con Di Prisco e poi con Benvenga che si vede respingere il pallone a botta sicura.A pochi minuti dalla conclusione rigore per l’Audace e con freddezza Longo insacca per il 2-1 con cui si chiude il primo tempo.Il secondo tempo e tutto di marca gialloblu’con diverse palle-gol orientate a cercare il terzo gol che non arrivera’,ma porta altri 2 punti in carniere e’mantenendo il distacco di 3 punti dalla capolista Potenza,vincente 4-1 sul Pomigliano.Prossimo impegno immediato in turno infrasettimanale il 1 Novembre al Monterisi Contro Altamura vincente 2-0 sulla Sarnese.

Basket Serie B;I Pre-Partita Dagli Altri Campi Di;Mimmo Siena

Logo Lega Nazionale Pallacanestro(2)Eccoci all’Appuntamento Domenicale Con Le Pre-Partita da Alcuni Campi di Gara Della Serie B di Basket,ne Manca Qualcuna Ma Sappiamo Reperire Le Informazioni nonostante tutto,avversita’comprese.

Campli-Janus Fabriano;Terzo impegno casalingo stagionale per l’U.S. Campli Basket 1957, che Domenica al PalaBorgognoni affronterà un’altra neopromossa in questa categoria, vale a dire Fabriano. Entrambe le squadre hanno in classifica quattro punti, dopo quattro giornate; per i cartai, il bilancio parla di due sconfitte, di cui una in casa, all’esordio con il Civitanova (71-72) e una fuori, ad Ortona (96-66); altrettanti i successi, di cui uno fuori casa, nel derby con il P.S.Elpidio (52-65) ed uno in casa, proprio nell’ultimo turno, Domenica scorsa, dove hanno avuto la meglio sul Giulianova (79-73). Per i farnesi, reduci da due sconfitte consecutive, questa con il Fabriano, è l’occasione per tornare a far punti, vista anche la beffa subita a Civitanova, dove il quintetto di coach Millina, aveva per larghi tratti condotto la gara, per poi vedersela portare via, proprio negli istanti finali.

Cestistica San Severo-Valdiceppo Perugia;Torna al Palacastellana la Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo. Lo fa da capolista imbattuta, pronta a mostrarsi nella sua veste più bella, grazie a quella cornice di pubblico che la segue ovunque, ma  come recita un vecchio adagio: “non c’è nulla di più bello della propria casa”…Avversario di turno la Sicoma Valdiceppo, squadra giovane e sfrontata che al debutto ha espugnato il Palasassi di Matera e nei successivi match (persi) è sempre stata in partita fino all’ultimo, capitolando con scarti mai superiori alla doppia cifra. Una compagine guidata, ormai da un triennio, da Coach Pierotti (formatore nazionale CNA)  che fa del settore giovanile il suo punto di forza e che, sino a questo punto della stagione, vanta un “bomber” da 20 punti di media come Umberto Meschini, autentica bandiera degli Umbri al pari del play Casuscelli.

Olimpia Matera-Lions Bisceglie;Il momento è indubbiamente delicato. I conti non tornano, in casa Di Pinto Panifici: l’unica affermazione centrata (peraltro in trasferta, a Civitanova) nelle prime quattro gare del campionato di Serie B è il raccolto inferiore alle aspettative di una squadra sulla quale si è però abbattuta la scure della malasorte.Il team nerazzurro ha già accumulato un credito notevole con la fortuna: perdere contestualmente, a causa di infortuni tutt’altro che lievi, due elementi dello starting five all’inizio di una stagione contrassegnata dalle modifiche regolamentari e dall’oggettiva difficoltà incontrata da tutte le società nel rendere davvero profondi gli organici ha influito troppo sul morale e più concretamente condizionato il lavoro del gruppo nel corso della settimana.La trasferta di domenica 29 ottobre al PalaSassi, sul parquet dell’Olimpia Matera, non è sicuramente la partita più abbordabile, ammesso che nel girone C se ne possano trovare. Motivazione aggiuntiva agli stimoli che Bedetti e soci dovranno convertire in energia durante il match è quel precedente in precampionato, nella finale del trofeo “La Gazzetta del mezzogiorno” di Bari: il collettivo lucano guidato da Giovanni Putignano inflisse a Di Pinto Panifici l’unica sconfitta di tutto il ciclo delle amichevoli, al termine di una sfida per larghi tratti condotta da Bisceglie.

Amatori Pescara-Porto S.Elpidio;Archiviata la sconfitta del Palascapriano contro il Teramo Basket, la Malloni P.S.Elpidio si rituffa in un’altra settimana di lavoro che porterà ad un’altra trasferta, quella di domenica al PalaElettra contro l’Amatori Pescara.Coach Domizioli(Porto S.Elpidio)” Domenica affrontiamo un’ottima squadra, solida e ben costruita. Al di là delle difficoltà che potremmo avere dobbiamo pensare a giocare quaranta minuti tosti e senza disattenzioni”.

 

Pallavolo Serie B;Colpo”Fucsia”a Siracusa Udas Volley Batte Andria Ko Libera Virtus a Manfredonia Di;Mimmo Siena

 

Pallavolo Cerignola Vince a Sorpresa a Siracusa 3-0

Pallavolo Cerignola Vince a Sorpresa a Siracusa 3-0

2 Vittorie ed una sconfitta,questo il bilancio delle formazioni ofantine nei Campionati di Serie B di Pallavolo.La prima pagina spetta all’impresa della Pallavolo Cerignola in B2,le”fucsia”allenate da Pino Filannino hanno sbancato con un bellissimo 3-0 il Siracusa.Una gara giocata punto su punto dalle due squadre con le ofantine che di certo hanno mantenuto i nervi ben saldi riuscendo a spuntarla nella parte finale dei primi due set 25-20;25-23;,nella terza frazione battaglia intensa e’successo archiviato con un perentorio 25-21.

L'Udas Volley Batte 3-0 La Pallavolo Andria

L’Udas Volley Batte 3-0 La Pallavolo Andria

Dalla B1 Uomini secondo successo per L’Udas Volley i ragazzi di Andrea Pozzi battono nel derby regionale la Pallavolo Andria per 3-1.L’Addio di Tofoli che doveva essere il punto di riferimento della squadra,non scompone i piani dei biancazzurri che lottano con vigore contro gli avversari che solo nel secondo set riescono a trovare la”quadra”del match,i biancazzurri concedono poco agli avversari e’con tranquillita’portano a casa la vittoria con i parziali di 25-19;20;25;25-18;25-16.

Pallavolo Libera Virtus

Pallavolo Serie B1 Libera Virtus Ko a Manfredonia per 3-0

Terza sconfitta per la Libera Virtus in B1,le virtussine che pagano l’addio a sorpresa di Doroty Rinaldi,cedono nel derby contro un Manfredonia che ha giocato punto su punto contro le virtussine che solo nel primo e terzo set avrebbero potuto riaprire il confronto,25-23;25-13;25-23 per le garganiche.

Basket Serie B;A Caccia di Conferme Per La Castellano Udas Domenica Arriva Teramo Di;Mimmo Siena

Gigi Marinelli Cerca La 2da Vittoria In Serie B

Gigi Marinelli Cerca La 2da Vittoria In Serie B

Per la Castellano Udas il confronto di domani in casa contro il Basket Teramo per la 5ta giornata della Serie B di Basket e’importante sotto diversi aspetti.Da un lato la sponda biancazzurra desiderosa del secondo successo dopo Perugia,cerca di migliorare sul piano del gioco e della qualita’i segnali che sono giunti dalla sfida di 6 giorni fa lo dicono ampiamente,ma anche il saper essere cinici sotto canestro potrebbe far si che si possa dimenticare il gap negativo di inizio torneo.Ne e’convinto il tecnico biancazzurro Marinelli nelle dichiarazioni rese al Canale Youtube della societa’;’’Finalmente e’arrivata la prima vittoria in campionato abbiamo giocato molto bene,siamo stati bravi a portarla a casa gestendo i minuti finali,Ippedico e Raicevic sono stati fondamentali nella costruzione e nel possesso-palla.Teramo e’una squadra tosta,specialmente gli esterni dovremo tenerli a distanza visto che da 3 punti sono abbastanza pericolosi’’.I Teramani allenati da Piero Bianchi hanno all’attivo 2 sconfitte e due vittorie contano su Staffieri,Cicognini e Salamina con Milajevic in Cabina di Regia per fare risultato in terra ofantina.Inizio della gara alle 18.00 con direzione arbitrale affidata a Di Martino di Santa Maria la Carità (NA), e Giuseppe Vastarella di Napoli.

Calcio Serie D;L’Audace In Trasferta Difficile Contro L’Aversa Normanna Di;Mimmo Siena

Audace Cerignola In Trasferta Contro Aversa Normanna

Audace Cerignola In Trasferta Contro Aversa Normanna

Per L’Audace Cerignola la 9na giornata di Andata del Campionato di Serie D,prevede l’insidiosa trasferta contro L’Aversa Normanna.La formazione che affrontera’i gialloblu’di Feola cerchera’di rispettare il fattore campo,ma purtroppo non sara’una partita tranquilla sotto il profilo dell’ordine pubblico.Infatti la tifoseria locale sara’pronta con ogni mezzo a disturbare la gara.Nella precedente sfida contro la capolista Potenza finita 0-0 sul campo,i tifosi hanno interrotto per 3 volte la gara,ed allenatore e attaccante si sono resi protagonisti di due episodi molto gravi;Il Tecnico Marasco ha offeso l’arbitro con insulti non riferibili,un giocatore ha colpito con una testata al volto l’avversario,entrambi sono squalificati rispettivamente per 3 e due giornate.I Gialloblu’ofantini dopo la pazzesca rimonta contro la Turris Dall’1-2 al 3-2 proveranno a riavvicinarsi ancora alla capolista Potenza e’continuare la corsa verso la vetta,probabile(a meno di variazioni dell’ultim’ora)la conferma degli 11 di 6 giorni fa.Inizio della Gara alle 14.30 con direzione arbitrale affidata a Giordano.