Archivi giornalieri: 15 giugno 2017

Il IV Meeting multidisciplinare ha chiuso il progetto regionale “Sport, salute e disabilità”Di;Redazione Speciale News Web-Tv

Sport e Disabiliya'In Puglia

Sport e Disabiliya’In Puglia

Un week-end dedicato allo sport che unisce e supera ogni barriera, contagiando tutti con l’entusiasmo. È stato il week-end dedicato al IV Meeting multidisciplinare, svoltosi a Carovigno (Br) dall’8 all’11 giugno e organizzato dalla Fisdir (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale) Puglia, con il patrocinio del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) Puglia.La tre giorni ha visto la partecipazione di tantissimi atleti, provenienti da ogni parte della Puglia, che hanno disputato diverse specialità: calcio a 5, basket, nuoto, tiro con l’arco e nuoto salvamento.“L’esperienza portata avanti con il Progetto Sport, Salute e Disponibilità della Regione Puglia è stata davvero importante. Ci auguriamo che possa avere seguito anche l’anno prossimo e che diventi un impegno costante della Regione per diffondere l’uguaglianza, abbattere le barriere e far comprendere che lo sport è per tutti e deve essere di tutti”, ha affermato Giuseppe Pinto, presidente CIP (Comitato Italiano Paralimpico) Regione Puglia, che si dice soddisfatto anche perché la collaborazione tra la Regione Puglia e il CIP continua.Nei giorni scorsi, infatti, è stato firmato un protocollo d’intesa dal Comitato Paralimpico Italiano, dalla Regione Puglia e dall’Ufficio Scolastico Regionale della Puglia che ha l’obiettivo di promuovere salute e inclusione sociale nelle scuole, attraverso la pratica sportiva e fisico-motorio-ricreativa in favore delle persone con disabilità.

Aria Condizionata Al Tribunale di Foggia Nota Stampa Del Presidente Ordine Avvocati Stefano Pia Foglia Di;Redazione Speciale News Web-Tv

E’Pervenuta in Redazione una nota-stampa del Numero 1 dell’Ordine degli Avvocati di Foggia,Stefano Pio Foglia in merito agli impianti di aria condizionata al Tribunale del capoluogo dauno”La situazione insostenibile di questi giorni ha determinato una serie di legittime rimostranze da parte di Voi tutti che, invero, per alcuni ha visto il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati quale diretto responsabile in toto o in parte del mancato funzionamento; per altri, responsabile di un mancato od intempestivo intervento e, per altri ancora, di assoluta indifferenza ed inerzia a fronte del problema esistente.L’Ordine degli Avvocati in sede di Commissione Permanente dei Servizi ha sollevato il problema in tempi non sospetti e la dirigenza del Tribunale sino dal 2016 aveva comunicato il cattivo funzionamento dell’impianto e nei primi mesi del 2017 ha richiesto i fondi per la sostituzione delle macchine di raffreddamento. I ritardi maturati, pertanto, non sono attribuibili certamente all’Ordine degli Avvocati di Foggia e, per quanto evidenziato, alla Dirigenza del Tribunale.La richiesta avanzata, circa l’ipotesi di sospensione e/o interruzione delle udienze, pur se di probabile impatto mediatico, non può essere condivisa stante la ricaduta sui nostri assistiti e, conseguenzialmente, su tutti Noi; per altro verso non porterebbe alcun risultato concreto.Possiamo assicurare a tutti Voi che a breve verranno effettuati gli interventi auspicati e che l’Ordine è sempre vigile e attento alle esigenze dell’Avvocatura del Tribunale di Foggia e, pur avendo poteri limitati, si prodiga quotidianamente per consentire lo svolgimento dignitoso della nostra Professione. Un saluto a tutti”.

Nota Dell'Ordine Avvocati di Foggia

Nota Dell’Ordine Avvocati di Foggia

Convegno “L’omicidio stradale: la nuova tutela delle vittime della strada. Aspetti civilistici e penali”a Cerignola Di;Redazione Speciale News Web-Tv

Convegno Su Omicidio Stradale a Cerignola(Fg)Dell'Assoforense

Convegno Su Omicidio Stradale a Cerignola(Fg)Dell’Assoforense

L’Associazione Forense di Cerignola, con la partecipazione della Camera Penale di Capitanata, ha organizzato un evento formativo per la data del 23 giugno 2017, dalle ore 9:30 alle 19:45 presso il Polo Museale Civico di Cerignola, sito in Piano San Rocco, dal titolo:L’omicidio stradale: la nuova tutela delle vittime della strada. aspetti civilistici e penali.Attività di formazione in materia civile e penale alla luce della legge n. 41 del 23 marzo 2016 e delle ultime pronunce della giurisprudenza di legittimità sul punto.Interverranno il Presidente Dell’Assoforense di Cerignola Di Lorenzo il Numero 1 dell’Ordine Degli Avvocati di Foggia Stefano Pio Foglia,Laura Simeone Sost.Procuratore del Tribunale di Foggia ed il Presodente della Camera Penale Dauna Ursitti.

Rigenerazione Urbana di Cerignola, Laboratori Partecipati per raccogliere idee Di;Redazione Speciale News Web-Tv

Rigenerazione Urbana a Cerignola

Rigenerazione Urbana a Cerignola Foto Archivio Speciale News Web-Tv

Dopo aver condiviso ed illustrato tutte le opportunità offerte dall’adozione del Documento Programmatico di Rigenerazione Urbana (DPRU) – strumento indispensabile per rilanciare la rivitalizzazione economica, sociale, imprenditoriale ed urbana del territorio – il Comune di Cerignola entra nel vivo nel processo partecipativo della comunità locale per quel che riguarda la Rigenerazione Urbana. Venerdì 16 giugno, infatti, l’Amministrazione Comunale ha organizzato due momenti aperti a cittadini, imprese, professionisti, associazioni e organizzazioni per raccogliere idee, suggerimenti e proposte relative agli interventi di rigenerazione urbana da effettuare e alle criticità che ne rallentano la crescita. Venerdì 16 giugno, alle ore 10, l’appuntamento è davanti al Comune di Cerignola per effettuare in modo partecipato e coinvolgente un sopralluogo nei punti individuati per l’attività di rigenerazione urbana. All’iniziativa saranno presenti anche rappresentanti del Dipartimento di Scienze dell’Ingegneria Civile e dell’Architettura (DICAR) del Politenico di Bari. Nel pomeriggio, invece, a partire dalle ore 16, nella Sala Consiliare di Palazzo di Città, si svolgerà il Laboratorio Partecipato in cui sarà possibile confrontarsi, approfondire e proporre suggerimenti per favorire lo sviluppo dell’area urbana di Cerignola.