Archivi Giornalieri: 21 marzo 2016

Basket Serie C Silver;L’Olimpica Basket Perde a Foggia Ma Polemizza Per La Direzione Arbitrale Di;Mimmo Siena

Beffa Amara Per L'Olimpica Basket a Foggia

Beffa Amara Per L’Olimpica Basket a Foggia

Una Sconfitta che brucia per L’Olimpica Basket a Foggia,non tanto per il risultato a favore della Diamond       (79-65),quanto piuttosto per una direzione di gara che ha lasciato molto a desiderare sopratutto nell’uktima parte del match.Il Quintetto di partenza gialloblu’formato da De Giorgio,Barreiro,Teofilo,Darby e’Bacchini subisce in avvìo di partita un pesante 2-12 ad opera dei padroni di casa che specialmente con Brantley ed Evans,dai 3 punti fanno male.I Gialloblu’nonostante l’inizio non favorevole,cercano di ritornare nella scia degli avversari ed a chiusura del primo quarto hanno un distacco di soli 5 punti 15-20.Nel secondo quarto l’Olimpica ci crede di piu’ed effettua un controsorpasso,Bacchini deve subire il forte pressing dauno che con Vigilante e’Cicive’cercano in tutti i modi di non farlo segnare,Teofilo ed il resto della truppa in ogni caso decidono di non mollare ed anche se il gioco non e’quello solito,ci mettono il cuore e’proprio il gialloblu’cosi’come era accaduto nel derby contro L’Allianz Udas da Centrocampo fa partire un pallone che si insacca nella retina per il 35-35 all’intervallo lungo.Brutto terzo quarto in cui a prevalere sono gli errori da entrambe le parti ,e comincia anche ad affiorare una certa tensione fra i giocatori mantenuta a fatica dai direttori di gara,l’equilibrio resta anche a chiusura della penultima sirena (46-46).Poi gli ultimi 10’di partita sono fatali all’Olimpica che si vede comminare dalla terna arbitrale formata da Nonna di Casamassima e’Russo ben 4 falli”tecnici”ed in piu’l’espulsione di coach Gesmundo che scatena anche le proteste della tifoseria,a fine gara sul sito facebook della societa’gialloblu’si chiede rispetto per il team e’parita’di trattamento da parte degli arbitri,poco tempo per riposare anche perche’bisognera’preparare l’ultimo turno infrasettimanale della stagione,il derby casalingo contro l’Angel Manfredonia vincente clamorosamente in casa contro Nardo’per 85-79.