Archivi Giornalieri: 20 marzo 2016

Una Vittoria e’Due Sconfitte Per Le Formazioni Ofantine di Volley Di;Mimmo Siena

Pallavolo Serie B2 2015-16Una Domenica per Il Volley Ofantino,in cui si registrano una vittoria e’due sconfitte in breve cerchiamo di sintetizzarla;Per L’Ultima Giornata del Campionato di Serie D Femminile nuovo travolgente successo per la vincitrice del torneo,la Pallavolo Cerignola.Le”Fucsia allenate da Michele Valentino hsanno espugnato anche il terreno della Just Bitonto per 3-0,il coach ofantino schiera Ancora al palleggio, Vantaggiato opposta, Mastrototaro e Mancino al centro, Sisto e Santo laterali, Rubino libero.Partita sempre condotta in vantaggio dalle ragazze”fucsia”,mentre le ospiti hanno tenuto duro solo nella parte finale del secondo set,17-25;23-25;14-25 i parziali.Adesso si parte per L’Operazione Coppa Puglia a Trepuzzi il prossimo fine-settimana.Prestazione negativa per la Libera Virtus nella 7ma di ritorno della Serie B2 Donne,le ragazze allenate da Michele Drago e’Cosimo Dilucia hanno perso in trasferta contro la Baronissi Salerno per 3-1.Le premesse per una bella gara lo si nota sin dall’avvìo con rincorsa punto a punto e’vittoria nel primo parziale 23-25.Dal secondo in poi salgono in cattedra le campane che si dimostrano aggressive e ben determinate,di contro le”Virtussine”sbagliano pareccho ed anche il fattore psicologico ne risente notevolmente sul rendimento tant’e che i parziali dei restanti 3 set a favore di Salerno sono eloquenti 25-18;25-13;25-16.Gara ad alti livelli al Pala”Di Leo”per La Iposea Udas che perde in casa ad opera della Folgore Napoli per 3-1.I Biancazzurri di Leo Castellaneta eRoberto Ferraro dopo un brillante primo set vinto 25-22,subiscono il ritorno dei campani che mettono a nudo tutte le situazioni di difficolta’nel gioco dei biancazzurri ofantini che nonostante tutto riescono a giocare alla pari,ma non sempre la lucidita’e stato il loro forte i parziali la dicono tutta sull’andamento del match,25-22 Iposea(1-0),poi pareggio e’rimonta della Folgore Napoli(21-25;12-25;21-25;19-25;25-29).

Lunedi 21 Marzo Festa Dell’Albero a Cerignola(Fg)Con Fareambiente Di;Redazione Speciale News Blog Tv

21 Marzo 2016;Festa Della PrimaveraLunedì 21 Marzo 2016, presso la Scuola dell’Infanzia Rossella Rinaldi ,sita in via Brenta, si terrà la quinta edizione della “Festa dell’Albero”, promossa dal Movimento Ecologista Europeo “Fare Ambiente”, coordinamento di Cerignola, e dall’ARIF (Agenzia Regionale per le attività Irrigue e Forestali) Puglia.Nelle precedenti edizioni, si è ottenuto grande sostegno da parte delle istituzioni, degli enti, delle varie associazioni e tanta gioia ed entusiasmo trascinante da parte dei più piccoli, che con il loro disegni e canti hanno allietato la suddetta manifestazione. All’evento di quest’anno parteciperanno:, il coordinamento “Fare Ambiente” di Cerignola, il coordinamento organizzativo dell’ARIF nella persona di Matteo Sellitri, il coordinatore provinciale dott. Marcello Amoroso,la coordinatrice di San Severo Soccorsa Chiarappa, la coordinatrice territoriale Annamaria Losciale, la direttrice Tina Giandola con le maestre e gli alunni della Scuola dell’Infanzia.Lunedì 21 c.m., i bambini parteciperanno attivamente alla piantumazione di vari alberelli, che s’impegneranno a curare per far sì che nel tempo diventino alberi. L’invito a questa iniziativa è rivolto, in particolare, a tutti i bambini, ed i loro genitori.

Pallavolo Serie B2 Uomini;Sfida Casalinga Insidiosa Per L’Iposea Udas Arriva La Folgore Napoli Di;Pietro Capuano Uff.Stampa Iposea Udas Volley

Pallavolo Serie B2 Uomini Iposea Udas Riceve Folgore Napoli

Pallavolo Serie B2 Uomini Iposea Udas Riceve Folgore Napoli

Archiviata la parentesi negativa di Andria, l’Iposea Udas Volley si rituffa in campionato per la settima giornata di ritorno. La squadra cerignolana domani pomeriggio alle ore 18 affronterà in casa la Snav Folgore Massa, formazione autrice anch’essa di un campionato di vertice.Le premesse per una gara equilibrata e ricca di emozioni ci sono tutte, dunque, con i due tecnici Leo Castellaneta e Roberto Ferraro intenzionati a mantenere alta la concentrazione, seppur la matematica ha già praticamente consegnato alla squadra ofantina la permanenza in serie B anche per la prossima stagione (+21 sulla nona in classifica a sette giornate dal termine).La squadra campana, allenata da Nicola Esposito, viene da tre vittorie consecutive, tutte conquistate con un netto 3 a 0. Come l’Iposea Udas Volley, anche Folgore Massa nel primo torneo in una serie nazionale ha recitato un ruolo da protagonista, conducendo un campionato di vertice.In classifica, infatti, l’Iposea Udas Volley è al secondo posto con 38 punti, la Snav Folgore Massa è subito dietro al quarto posto con 35 punti. La gara verrà arbitrata da Giuseppe Valente, coadiuvato dal secondo assistente Francesco Mastrogiovanni.

Basket Serie C Silver;Derby Dauno Difficile Per L’Olimpica Basket a Foggia Di;Mimmo Siena

Per L'Olimpica Difficile Derby a Foggia

Per L’Olimpica Difficile Derby a Foggia

Per l’Olimpica Basket, il derby di domenica in trasferta contro la Diamond Fg arriva in un momento delicato per i gialloblu di Giovanni Gesmundo, chiamati ad una impresa che se realizzata, consentirebbe di restare in corsa per i playoff. Ambizione ridimensionata dopo la sconfitta interna contro il Vieste: l’obiettivo dichiarato è vincere quante più partite tra Foggia, Manfredonia (nel turno infrasettimanale mercoledì, ndr) ed a chiudere Adria Bari ed Ostuni. L’allenatore dell’Olimpica, al nostro giornale, dice: «Ovviamente proveremo a vincere tutte le quattro partite che rimangono in calendario e sperare nelle disgrazie altrui delle avversarie che ci precedono. Sei giorni fa ero convinto di vedere un atteggiamento in partita diverso dalla mia squadra, può capitare una domenica storta: ero convinto in un miglioramento dopo il derby cittadino. Ci siamo parlati con i ragazzi ed abbiamo analizzato ciò che non andava, spero l’avranno capito poiché adesso non ci possiamo permettere passi falsi ulteriori. La Diamond Fg è una squadra concreta con giocatori tenaci ed aggressivi: una forte personalità ed ottima coordinazione fra i vari elementi, il che ci indurrà a fare una gara gagliarda, con la speranza di vincere». Arbitri della sfida (alle ore 19), Nonna (Casamassima) e Russo (Taranto).