Archivi Giornalieri: 5 marzo 2016

Pallavolo Serie B2 Donne;Libera Virtus Sconfitta Inaspettata a Napoli Al Tie-Break Di;Mimmo Siena

Libera Virtus Perde 3-2 a Napoli

Libera Virtus Perde 3-2 a Napoli

Una Sconfitta che da’molto da pensare per La Libera Virtus,nella 5ta giornata del girone di ritorno del Campionato di Serie B2 Femminile le ragazze allenate da Michele Drago e Cosimo Dilucia sono state sconfitte per 3-2 dalla Torrese Napoli.Le Campane che anche all’andtaa avevano creato grattacapi alle virtussine,lo hanno ribadito anche nella gara di sabato pomeriggio,partenza a spron battuto delle padroni di casa,con le virtussine in evidente difficolta’per cercare di rimanere in scia,Torrese Avanti 1-0 25-19.Seconda frazione ricca di pathos,con rincorsa punto a punto da entrambi gli schieramenti,talmente interminabile che ai vantaggi la spuntano le Virtussine 30-28 1-1.Stesso equilibrio anche nel terzo parziale con la Torrese sempre nella scia e’spreca l’opportunita’di portarsi avanti nel momento decisivo,la Libera Virtus vince di 5 punti 25-20.Nel quarto il rendimento discontinuo delle virtussine,consente alle campane di spuntarla nella fase finale 25-23 e’di andare al Tie-Break.palpitante e’ricco di tensione il decisivo parziale che si aggiudica ai vantaggi 17-15 la Torrese Napoli,con la Libera Virtus che aveva fallito poco prima un match-point.Per Le Virtussine un punteggio amarissimo che non le da’la possibilita’di allungare per la zona Play-Off,adesso una settimana di preparazione per preparare la gara contro il Teatino Chieti Al Pala”Di Leo”sconfitto in casa 3-0 Da Scafati. 

Pallavolo Serie B2 Donne;Per La Libera Virtus Trasferta Insidiosa a Napoli Di;Ufficio-Stampa Libera Virtus Volley

Libera Virtus Trasferta-Rischio a Napoli

Libera Virtus Trasferta-Rischio a Napoli

Trasferta in Campania per la Cav Libera Virtus, nella quinta giornata di ritorno della B2: ad attendere le ragazze di Michele Drago e Cosimo Dilucia ci sarà la Fiamma Torrese. La formazione virtussina è in serie utile da cinque giornate, e domenica scorsa ha nettamente superato 3-0 il Centro Kos Potenza. Sono sei i punti di vantaggio sulla terza in classifica (Baronissi, con una gara giocata in meno) e sette sull’Assitec 2000 Sant’Elia: il turno di questo weekend potrebbe essere ancora favorevole se sfruttato appieno, perché il calendario propone il confronto diretto fra salernitane e laziali, in aggiunta al riposo della capolista Altino. Un risultato positivo con le torresi incremeterebbe le possibilità playoff delle ofantine, ma certamente non sarà facile. Esaminando i precedenti infatti, la torresi sono storicamente rivali scorbutiche per la Libera Virtus, sconfitta in due occasioni nella passata stagione e con una non semplice vittoria al tie break all’andata. La Fiamma Torrese è nona in graduatoria, con 15 punti (quattro successi e dieci sconfitte) ed ha subito un inatteso stop in casa della Volare Olimpia Benevento nell’ultima uscita. Le giocatrici di Adelaide Salerno cercheranno una salvezza senza patemi, e con elementi quali Cozzolino, Russo e Riparebelli ad esempio, non dovrebbero avere problemi. Le oplontine mancano l’appuntamento con la vittoria da fine gennaio, ma specie davanti al pubblico amico sanno esaltarsi, come nella sfida contro Altino, nelle quali sono state capaci di aggiudicarsi un set. Al pala Oplonti, dalle 18.30, andrà in scena una partita che potrebbe