Archivi Mensili: marzo 2016

Baratto Amministrativo,Interviene Capitanata Democratica Di;Redazione Speciale News Web-Tv

Cerignola(Fg)

Cerignola(Fg)

Prima di prendere delle iniziative e di fare delle richieste, è utile approfondire gli argomenti posti in essere e non farsi semplicemente portavoce di pratiche amministrative realizzate già in altri Comuni italiani». Così il consigliere comunale del gruppo Capitanata Democratica, Rino Pezzano, commenta la proposta del cosiddetto “baratto amministrativo” avanzata stamani dal centrosinistra cerignolano, sul quale però proprio oggi la Corte dei Conti dell’Emilia Romagna ha posto dei paletti, bocciando in parte l’istituto.«Ora si dirà: “La proposta vale per il futuro e non per i debiti pregressi”. Bisogna comunque stare attenti a non sbagliare nuovamente. La materia è delicata e va approfondita. La fretta gioca brutti scherzi», dichiara il consigliere di Capitanata Democratica.«Ben venga comunque – chiosa Pezzano – il rapporto di sinergia tra pubblico e privato, perché ritengo questa una delle poche strade percorribili capace di garantire lo sviluppo di una comunità».

L’Ospedale “San Camillo” Di Manfredonia diventa ufficialmente di proprietà della ASL Foggia Di;Redazione Speciale News Blog Tv

Manfredonia Porto

Ospedale De Lellis Di Proprieta’Definitiva Dell’Asl Fg

Sessant’anni dopo la posa della prima pietra, il complesso immobiliare dell’Ospedale Civile “San Camillo De Lellis” di Manfredonia è diventato ufficialmente di proprietà della ASL Foggia.Il terreno su cui l’Ospedale è stato costruito nel 1954 e il plesso nel suo insieme, più volte ampliato nel corso degli anni, erano, infatti, anche se solo formalmente, ancora di proprietà del Comune sipontino.L’intenzione di donare, prima all’Ente ospedaliero che alle origini gestiva il nosocomio e poi alla Azienda Sanitaria Locale di Capitanata, ad esso subentrata, era già stata manifestata dal Consiglio Comunale negli anni settanta, ma non fu mai formalmente concretizzata con atto notarile.Grazie all’impegno congiunto della Direzione Generale della ASL e dell’amministrazione comunale di Manfredonia, l’operazione di cessione gratuita è stata finalmente portata a termine. I due Enti hanno siglato il documento attraverso il quale il Comune di Manfredonia dona e la ASL accetta ed acquista la piena proprietà dell’intero complesso ospedaliero il cui valore ammonta a circa venticinque milioni di euro.Grande soddisfazione hanno espresso il Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Vito Piazzolla e il sindaco Angelo Riccardi, entrambi fortemente convinti che il trasferimento fosse un atto doveroso e improrogabile.Piazzolla, in particolare, ringrazia il sindaco Riccardi, la giunta e la tecnostruttura comunale di Manfredonia per il contributo fornito nell’agevolare le attività di donazione.

Rinviata (Per Ora)L’evento Di Michele Placido Al Mercadante Di;Mimmo Siena

Teatro Mercadante,Cerignola

Teatro Mercadante,Cerignola

Variazione Importante per il Cartellone Incanto D’Autore Al Teatro Mercadante di Cerignola.La Nostra Redazione puo’confermare Ufficialmente che Lo Spettacolo del 15 Aprile dal titolo”Serata D’Onore”Con Michele Placido,e’stato posticipato a data ancora da stabilire,nonostante in un primo tempo era stata emessa la data citata,Infatti proprio Oggi L’Agente del Regista Pugliese in una telefonata fatta ad un dirigente comunale ha confermato questa ipotesi.Resta Confermato come da Programma l’evento del 31 Marzo Con Sergio Rubini dal Titolo”Sud”Con La Partecipazione straordinaria di Serena Brancale.

Il 4 Aprile a Foggia Manifestazione Con Il Procuratore Antimafia Roberti Di;Redazione Speciale News Blog Tv-

Foggia Reagisce,Incontro Con Il Proc.Antimafia Roberti

Foggia Reagisce,Incontro Con Il Proc.Antimafia Roberti

Foggia Reagisce: è questo il titolo scelto per l’iniziativa che vedrà il Procuratore Nazionale Antimafia, Franco Roberti – la mattina di lunedì 4 aprile al Teatro Giordano – affrontare i temi delicati della legalità, della sicurezza e della lotta alla criminalità organizzata sul territorioprovinciale. La manifestazione è organizzata dalla Curia Arcivescovile di Foggia, dalla Camera di Commercio e dalla Fondazione Buon Samaritano con il patrocinio di Comune, Provincia e Regione.L’evento, che vedrà la partecipazione di numerose realtà associative, sarà illustrato nel corso di una conferenza stampa in Arcivescovado giovedì 31 marzo alle ore 11,00.

La Fmishop Pallavolo Cerignola Vince La Coppa Puglia di Volley Femminile,Battuta L’Apulia Monopoli per 3-2 Di;Mimmo Siena

 

Pallavolo Cerignola Coppa Puglia 2015-16

Pallavolo Cerignola Coppa Puglia 2015-16

Ancora un nuovo Successo per La Pallavolo Ofantina,La squadra Della Fmishop Pallavolo Cerignola ha vinto la Coppa Puglia 2015-16 a Trepuzzi(Lecce).Le’’Fucsia’’allenate da Michele Valentino hanno battuto al termine di una emozionante finale da batticuore l’Apulia Monopoli con il punteggio di 3-2.Il cammino delle ofantine era cominciato nella mattinata di sabato,con la semifinale contro le padroni di casa del Trepuzzi, un match vibrante ed intenso sin dai primi scambi.La partita vive nella incertezza ed in una rincorsa punto a punto fra le contendenti,primo set a favore delle Padroni di casa 25-20.Seconda frazione con le ofantine in gran spolvero,Capitan Tortora,Mastrangelo ed il resto della squadra propone un gioco spettacolare ed avvincente,non da meno le padroni di casa che complice un paio di errori nella parte finale cedono il punto del pareggio per 25-19.Ultime due frazioni intensissime con le due regine della Serie D,Darsi battaglia in un susseguirsi di scambi veloci e’giocate spettacolari,che fanno vibrare il palasport salentino il cui esito premia l’Fmi Shop Pallavolo Cerignola 25-22;25-19 e’3-1 finale.L’Apulia Monopoli nella seconda semifinale a San Pietro Verontico si sbarazza senza troppi patemi,Del Casarano per 3-0 25-15;25-8;25-15.Nel Pomeriggio l’attesa finale contro le Monopolitane,Coach Valentino Schiera Ancora in regia, Capitan Tortora opposta, Mancino e Sisto centrali, Vantaggiato e Santo laterali,Rubino libero.L’intera sfida vive su azioni spettacolari e’capovolgimenti da entrambe le parti,e’con le tifoserie che urlano a squarciagola sostenendo le loro beniamine,le’’fucsia’’ fra influenze ed infortuni giocano una gara maestosa al di sopra di ogni energia.Primo set per la Pallavolo Cerignola,25-21,nella seconda frazione le monopolesi non mollano e’mantengono la parita’del risultato in diverse occasioni ma poi nella parte finale raggiungono  l’1-1 per 25-21.Terzo set in cui le ofantine crollano psicologicamente tant’e che a meta’set il punteggio e’imbarazzante 5-20,salvo poi recuperare almeno 7 punti Monopoli passa avanti per 2-1.Nel quarto Capitan Tortora,prende in mano la squadra e’come un ciclone risveglia la squadra dal torpore,ma le avversarie non intendono mollare e’cercano di chiudere il discorso,ma il cuore’’Fucsia’’e’forte piu’che mai 4to set Pallavolo Cerignola 25-21.Al Tie-Break e’dominato ampiamente dalle ragazze ofantine che chiudono la battaglia 15-8 in un mare di lacrime ed emozioni che difficilmente si dimenticheranno,la coppa alzata a cielo da Betty Tortora fa esplodere di gioia la Cerignola Sportiva,quella che piu’ci piace,delle facce pulite ed i volti di Uomini e’Donne che onorano le Maglie dei diversi sport con sudore e’fatica e’se si raggiungono questi traguardi vuol dire che la strada intrapresa e’quella giusta.

Sara’Fmi Shop Pallavolo Cerignola-Monopoli La Finale Della Coppa Puglia Femminile di Volley Di;Mimmo Siena

Pallavolo Cerignola-Monopoli Finale Coppa Puglia Ore 17.00

Pallavolo Cerignola-Monopoli Finale Coppa Puglia Ore 17.00

Sara’Fra la Fmi Shop Pallavolo Cerignola e’l’Apulia Monopoli la finale della Final Four della Coppa Puglia di Pallavolo Femminile,in corso a Trepuzzi(Lecce).Nella prima semifinale,le Fucsia allenate da Michele Valentino hanno vinto per 3-1 contro le padroni di casa in un match vibrante ed intenso sin dai primi scambi.La partita vive nella incertezza ed in una rincorsa punto a punto fra le contendenti,primo set a favore delle Padroni di casa 25-20.Seconda frazione con le ofantine in gran spolvero,Capitan Tortora,Mastrangelo ed il resto della squadra propone un gioco spettacolare ed avvincente,non da meno le padroni di casa che complice un paio di errori nella parte finale cedono il punto del pareggio per 25-19.Ultime due frazioni intensissime con le due regine della Serie D,Darsi battaglia in un susseguirsi di scambi veloci e’giocate spettacolari,che fanno vibrare il palasport salentino il cui esito premia l’Fmi Shop Pallavolo Cerignola 25-22;25-19 e’3-1 finale.Le’’Fucsia’’affronteranno alle ore 17.00 L’Apulia Monopoli che si sbarazza senza troppi patemi,DI Casarano per 3-0 25-15;25-8;25-15.

Pallavolo Cerignola All’Assalto Della Coppa Puglia a Trepuzzi Di;Mimmo Siena

Le''Fucsia''A Caccia Della Coppa Puglia

Le”Fucsia”A Caccia Della Coppa Puglia

Cresce l’attesa a Trepuzzi (Lecce), per la Final Four della Coppa Puglia di pallavolo femminile, in cui sarà impegnata la formazione della Fmi Shop Pallavolo Cerignola. Le fucsia allenate da Michele Valentino, dopo il primo posto in regular season in serie D e con la finalissima promozione fissata in doppia sfida il 2 ed il 9 aprile contro Gioia del Colle, sono a caccia del primo trofeo della loro storia. Non sarà facile, poiché si troveranno di fronte squadre del calibro di Casarano, Monopoli e la squadra organizzatrice dell’evento, Trepuzzi appunto. Il clima all’interno del clan ofantino è di attesa febbrile: ben consapevole del fatto che la rosa ha qualche atleta non al top, ma che stringe i denti per dare il massimo contributo, come il capitano Betty Tortora, che con un intervento alla spalla già fissato ha deciso di scendere ugualmente in campo per questo finale di stagione. Mastrototaro alle prese con un problema al ginocchio ed una leggermente acciaccata Ancora per le altre notizie sul bollettino fisico. La tensione c’è, perché la Fmi Shop sa di giocarsi un pezzo di storia non solo come società, ma anche per la Cerignola sportiva. Le ofantine arriveranno in serata nel Salento: le semifinali sono previste domattina dalle 11 con Trepuzzi-Pallavolo Cerignola ed in contemporanea a San Pietro Vernotico, Apulia Monopoli-Casarano; la finalissima si giocherà alle ore 17, di nuovo nella cittadina leccese.

Intervista Esclusiva Con Cosimo Dilucia Dopo la Conquista Del Titolo Provinciale Under 14 Libera Virtus Di;Mimmo Siena

Cosimo Dilucia,Allenatore Libera Virtus Under 14 Donne

Cosimo Dilucia,Allenatore Libera Virtus Under 14 Donne

3 Giorni fa la conquista del Titolo Provinciale Under 14 con La Libera Virtus,di cui e’allenatore,sta facendo crescere delle giovanissime atlete che potranno dare tanto in futuro.Cosimo Dilucia e’felicissimo dopo la storica vittoria ed in esclusiva al Nostro Telegiornale Web-Tv si racconta,un team che piace per determinazione,grinta ed attaccamento alla squadra con le facce pulite di uno sport nobile ed entuasiamante;”Ci siamo arrivati con tanto tanto lavoro , le ragazze non si sono mai risparmiate durante gli allenamenti nonostante i mille impegni avuti , tra scuola , allenamenti e vita privata .. Sono molto contento di allenare queste ragazze che ricordo sono tutte 2002 quindi con ampi margini di crescita tecnica.Quindi devo fare un plauso particolare a loro che mi hanno seguito e che continueranno a farlo anche per la fase regionale , alla società e ai genitori che hanno ci hanno sempre sostenuto e creduto nel progetto.4 ragazze di questo gruppo sono state selezionate come uniche di Cerignola per far parte del trofeo delle provincie e questo non può che inorgoglirci e spingerci a far sempre meglio”.

Pallavolo Under 14 Femminile;La Libera Virtus Campione Provinciale Battuta Ortanova Di;Mimmo Siena

Libera Virtus Campionesse Provinciali Under 14

Libera Virtus Campionesse Provinciali Under 14

Sono Quelle notizie che spesso non trovano spazio nei giornali,o perche’sono di scarsa rilevanza,ma questa la merita per davvero,sopratutto perche’dietro ad un lavoro di squadra c’e,attaccamento alla maglia ed anche il cuore per lottare.Cosi e’accaduto per le under 14 della Libera Virtus Volley,allenate da Cosimo Dilucia che tre giorni fa ha disputato la finale Under 14 battendo il Realsport Ortanova per 3-1.Una gara in cui le ragazze hanno dato il meglio del loro bagaglio tecnico,recuperando da una difficile situazione di svantaggio.La gara si e’mantenuta palpitante in tutti e 4 i set,e’per loro la soddisfazione piu’grande;La Vittoria.Adesso prepareranno la Fase Regionale,sara’un po piu’dura ma siamo certi che l’orgogglio cerignolano prevarra’per portare a casa un altro prestigioso risultato per la nostra terra,che sta semprre piu’diventando la Citta’Dello Sport Che Sa Vincere Con Le Facce Pulite e’Gli Sport cosidetti Minori.

Giovane Cerignolano Operato Alla Casa Sollievo Della Sofferenza di S.Giovanni Rotondo Di;Redazione Speciale News Blog Tv

Casa-Sollievo-Della-Sofferenza,San Giovanni Rotondo

Casa-Sollievo-Della-Sofferenza,San Giovanni Rotondo

A seguito di un incidente stradale, un giovane chitarrista di 29 anni di Cerignola è stato operato nei giorni scorsi in Casa Sollievo della Sofferenza per una frattura scomposta dell’omero destro, che ha causato un grosso ematoma ed un’ischemia totale, cioè una assenza totale di flusso sanguigno in tutto l’arto superiore.Il giovane, dopo l’incidente stradale nei pressi di Lucera avvenuto verso mezzogiorno, è stato trasportato intorno alle 13 al Pronto Soccorso di un ospedale di Foggia per ricevere le prime cure. I sanitari, dopo aver riscontrato una frattura all’omero e un’ischemia totale al braccio, non hanno ritenuto opportuno procedere ad un intervento chirurgico ortopedico e vascolare poiché il nosocomio è sprovvisto di un’unità di Chirurgia Vascolare, necessaria per ripristinare il flusso sanguigno.Dopo l’incidente nei pressi di Lucera e il trasferimento in un ospedale di Foggia sprovvisto di Chirurgia Vascolare, il giovane ha dovuto, dopo 4 ore di attesa, noleggiare a proprie spese un’ambulanza privata per raggiungere Casa Sollievo e sottoporsi ad un intervento chirurgico ortopedico e vascolare perfettamente riuscito. La prognosi resta tutt’ora riservata per quanto riguarda la funzionalità dell’arto. Resta infatti il danno neurologico, che sarà possibile valutare solo dopo il riassorbimento dell’edema. La prolungata ischemia, e le ore trascorse prima dell’arrivo in Casa Sollievo per i due interventi, potrebbero pregiudicare il pieno recupero delle funzionalità del braccio.