Archivi Giornalieri: 15 febbraio 2016

Giornata Mondiale Della Shoah Martedi’16 Febbraio Al Mercadante Fra Memoria e’Speranza Di;Speciale News Blog Tv

 

Shoah Fra Memoria e Speranza a Cerignola

Shoah Fra Memoria e Speranza a Cerignola

La commemorazione della Shoah ha un forte significato educativo poiché induce a riflettere sulla gravità del male perpetrato soprattutto contro gli ebrei, ma anche nei confronti di altre razze.La conoscenza dell’orrore passato serve quindi a riflettere oggi, ma soprattutto ad evitare che tali tragedie possano ripetersi.Come ha lucidamente scritto Hannah Arendt, il male può essere estremo, ma non può essere radicale. Può ricoprire il mondo intero e devastarlo, precisamente perché si diffonde come un fungo sulla sua superficie.“E’ una sfida al pensiero, perché il pensiero vuole andare in fondo, tenta di andare alle radici delle cose, e nel momento che s’interessa al male viene frustrato, perché non c’è nulla. Questa è la banalità. Solo il Bene ha profondità, e può essere radicale.”Preservare la memoria significa restituire un’identità, sostituire un numero con un volto, con una storia e con delle parole.L’Istituto Comprensivo “Carducci – Paolillo” anche quest’anno celebrerà il ricordo delle vittime della shoah martedì 16 febbraio alle ore 17,30 presso il Teatro Mercadante.Ospite della serata, la giornalista Titti Marrone, autrice del libro “Meglio non sapere”, che racconta la singolare storia di tre bambini deportati ad Auschwitz: Sergio de Simone e le sorelle Andra e Tatiana Bucci, sopravvissute allo sterminio e a tutt’oggi viventi.Rappresentazioni grafiche, lavori multimediali nella mostra introdurranno alla serata che si svolgerà attraverso letture di brani tratti da testimonianze di sopravvissuti, musiche di tradizione ebraica e della cultura yiddish.I brani saranno eseguiti dai docenti dell’Indirizzo Musicale: Giovanni Bosco, Anna Colucci, Gianni dell’Ernia, Nazario La Piscopia, Ernesto Maiorano, Vincenzo Raddato, Elia Ranieri e Antonio Sciscioli.Il coro, costituito da alunni dell’Istituto, sarà diretto dalla professoressa Maria Donata Forte.Numerosi sono stati gli alunni che hanno partecipato al progetto “Viaggio tra memoria e …. speranza”, con attività cominciate nel mese di ottobre. Tutto il lavoro con la supervisione della Dirigente Prof.ssa Nunziata Giandola è stato coordinato dalla Prof.ssa Francesca Grieco, coadiuvata dalle professoresse Maria Loredana Cannone, Patrizia Cipollino, Elvira Daddario.

 

Giornata Mondiale Contro La Shoah Venerdi’19 Febbraio Evento Del Club Unesco Di Cerignola Di;Redazione Speciale News Blog Tv

Giornata di riflessione del Club per l’UNESCO di Cerignola sulla Shoah con le scuole di Cerignola aderenti alla rete. Venerdì 19 febbraio 2016, alle ore 10.30 presso la sala consiliare del Comune di Cerignola. Parteciperanno la Prof.ssa Francesca Recchia Luciani del Dipartimento di Filosofia, Letteratura,Storia del e Scienze sociali dell’Università degli Studi di Bari ed il dott. Giuseppe Taddeo.
Moderatore dell’incontro Natale Labia, Vice presidente dell’ordine dei giornalisti dellaregione Puglia. Musiche del Maestro Ermanno Ciccone.

Club Unesco Cerignola Per La Shoah

Club Unesco Cerignola Per La Shoah

Sabato 20 Febbraio Conferenza Stampa Dell’Associazione Ambientiamo Sullo Screening Mammografico Di;Mimmo Siena

Conferenza Stampa Ambientiamo Cerignola

Conferenza Stampa Ambientiamo Cerignola

Si Terra’Sabato 20 Gennaio alle ore 17.30 presso la saletta-conferenze di Palazzo Di Citta’a Cerignola(Fg),Una Conferenza Stampa organizzata dall’Associazione Ambientalista”Ambientiamo”,inerente la raccolta di firme per ottenere l’autorizazzione di uno screening mammografico in citta’e nei 5 Reali Siti.L’associazione AmbientiAmo Cerignola ha promosso e portato a termine una petizione per la raccolta firme dei cittadini di Cerignola e dei 5 Reali Siti, con la finalità di chiedere l’attuazione di uno screening mammografico secondo i modi e i tempi del GISMA. La raccolta firme, certificata da un funzionario del Comune di Cerignola, si è conclusa nel mese di dicembre con il raggiungimento di circa 4.700 adesioni di cui 4.300 su supporto cartaceo e di 400 via web.L’Associazione ha invitato Il Direttore Generale Dell’Asl Foggia Piazzolla,il direttore Sanitario Pacilli,il responsabile sanitario dell’Ospedale”Tatarella”Rocco D’Alessandro e’Rino Pezzano Funzionario Certificatore della Petzione.La conferenza stampa sara’tenuta dal Presidente di”Ambientiamo”Pio Greco,insieme a Roberto Saccozzi oncologo di fama ed ideaTORE DEL PROGETTO.