Archivi Giornalieri: 13 febbraio 2016

Basket Serie C Silver;L’Allianz Fa Tredici!!!Ko L’Adria Bari Per 110-80 Di;Mimmo Siena

L'Allianz Udas Fa 13!!!

L’Allianz Udas Fa 13!!!

E’sono 13 per L’Allianz Udas,i Biancazzurri di Luigi Marinelli nella 8va giornata di Ritorno del campionato di Serie C Silver,hanno strapazzato per 110-80 L’Adria Bari.Gli ospiti che sicuramente sapevano che non sarebbe stato facile espugnare il Pala”Di Leo”,ma comunque l’inizio arrembante dei padroni di casa fa paura,e’tanta,subito un parziale di 8-0 con le firme di Voss,Serazzi e Malat rintuzzato da Da Delli Carri per ben due volte avvicina i baresi al -2 per un paio divolte,Serazzi ristabilisce le distanze ed il primo quarto si chiude 28-23 per i padroni di casa biancazzurri.La fisionomia della gara non cambia nel secondo quarto,sale in cattedra Falcone insieme a Marchetti,De Belis e Maletta recuperano almeno 4 punti.Tredici dalla lunetta infallibile chiude all’intervallo lungo sul +10.In apertura della seconda parte del match Voss w’Marchetti primeggiano,mentre Delli Carri e’Soci pur giocando con grande impegno non riescono proprio a rientrare in gara,e’cosi’con molto anticipo alzano bandiera bianca.Normale amministrazione nell’ultimo quarto ed il pubblico esulta per l’ennesimo trionfo dell’Allianz Udas che chiude la pratica barese,adesso settimana di allenamenti intensa per preparare la trasferta di Ostuni.

Immigrazione e’Temi Del Lavoro All’Ite”Alighieri”Di Cerignola;Di Mimmo Siena

12 Febbraio 2016;Eventi All'Ite Alighieri di Cerignola(1)

Immigrazione e’Lavoro Temi Illustrati All’Ite”Alighieri”Di Cerignola

un intenso Venerdi’per L’Istituto Tecnico Economico”Dante Alighieri”di Cerignola,diretto dal Professor Salvatore Mininno con 2 eventi di notevole importanza.Il Primo si e’tenuto in mattinata presso l’auditorium della scuola ed ha avuto come tema l’immigrazione,con la testimonianza toccante di due ragazzi,Giallo e’Mamadou,fuggiti dalle loro terre di origine Mali’e’Senegal,sono approdati in italia attraverso mille difficolta’,testimoni diretti di assurde guerre approdano in sicilia,con la speranza di restarci.Hanno trovato un lavoro ed ora sognano di integrarsi in una societa’civile,in cui ancora forti sono i pregiudizi nei confronti di queste persone,i ragazzi hanno tessuto un incrocio di domande e’risposte ed in qualcuno di loro si e’sentito emozionato per le loro testimonianze.Ad Accompagnarli Giovanni Magnifico della Comunita’Valdese della Provincia Di Foggia che in esclusiva al nostro giornale ci spiega come sono arrivati in italia”Grazie ad un’accordo fra ministeri dell’interno e’della difesa italiana la nostra comunita’si e’esposta in prima linea in qualita’di assitenza e’volontariato per farli arrivare in condizioni di sicurezza ed evitare che finiscano nelle mani di gente senza scrupoli.Sono 900 milioni di persone che muoiono di fame nel mondo,per questo tipo di assistenza i paesi occidentali,italia compresa molto poco e’bisognerebbe fare di piu’per allontanarli da questi orrori”.Il Secondo evento e’stata una tavola rotonda dal titolo”Inclusione scolastica,sociale e lavorativa,Idee e proposte”nell’ambito dell’open day partito lo scorso 24 gennaio,per avvicinare i nostri giovani alla realta’partecipando e’coinvolgendoli in quello che potrebbe essere il loro futuro.Sono intervenuti Dora Giannatempo della Cooperativa Sociale Altereco,che insieme a Pietra Di Scartogestisce die terreni confiscati alla mafia,Giulio Carrano Presidente dell’Associazione”Giovanni Paolo II”e’Pinuccio Giglio della cooperativa”L’Abbraccio”che hanno raccontato le loro esperienze di vita per assistere anziani e’persone diversamente abili,nonche’testimonianze di alcuni cittadini presenti alla tavola rotonda,alla fine della giornata in auditorium mini-concerto organizzato dai ragazzi dell’istituto con brani di diverso genere che ha contagiato il pubblico.

Basket Serie C Silver;Olimpica Basket a Brindisi Con L’Attesa Per Teofilo e’De Giorgio Di;Mimmo Siena

Olimpica Basket 2015-16

L’Olimpica Basket Rischia a Brindisi

L’Olimpica Basket dopo la vittoria sul filo di lana contro Ruvo Di Puglia,e’in procinto di affrontare una sfida difficile domani a Brindisi contro L’Invicta che a dispetto di altre gare appare sulla carta facile.Ma si sa che non bisogna dare mai nulla per scontato in questo sport,i precedenti turni lo hanno dimostrato con parecchi risultati sorprendenti che di fatto hanno rimescolato una classifica gia’delineata.I Gialloblu’dopo un periodo con molte difficolta’,stanno dando vita ad una seconda parte di stagione assolutamente positivo,l’arrivo di Dan Darby ha rigenerato la squadra sia fisicamente che sul piano del gioco,dovrebbero essere tutti disponibili l’unico dubbio riguarda Ciccio Teofilo,che durante il riscaldamento pre-gara di 48 ore fa ha avuto un problema muscolare stessa sorte per Cosimo De Giorgio,vedremo se c’e la fara’per la gara odierna.Il Tecnico Gesmundo ci presenta la sfida’’anche se e’l’ultima in classifica non dobbiamo sottovalutarla nella maniera piu’assoluta,abbiamo dimostrato grande cuore e’aggressivita’ contro Ruvo,dobbiamo continuare cosi’per rimanere nella griglia Play-Off e’regalare ancora tante emozioni ai nostri tifosi’’.Arbitri Del confronto alle ore 17.30 Conterosito e’Racanelli entrambi Di Matera.

Basket Serie C Silver;Allianz Udas Difficile Prova Casalinga Contro L’Adria Bari Di;Mimmo Siena

L'Allianz Udas Attende In Casa L'Adria Bari

L’Allianz Udas Attende In Casa L’Adria Bari

Poco tempo per rifiatare,e’di nuovo tutti in campo per l’8va Giornata di Ritorno del Campionato e’per le formazioni ofantine impegni ostici sulla strada verso i play-off che in seguito ai turni precedenti ha rimescolato una classifica che sembrava decisa.Per L’Allianz Udas,dopo la bella vittoria a Manfredonia,che di fatto ha chiuso il ciclo terribile dei derby di Capitanata,arriva alle 18.00 al Pala’’Di Leo’’Un’Adria Bari che sta attraversando un momento di forma positivo 26 punti conquistati,frutto di 13 vittorie e 9 sconfitte.La formazione allenata da Coach Loizzo punta sulla capacita’realizzativa di Persichella,Dell’intramontabile Delli Carri per sbarrare la strada ai biancazzurri,che ormai ci hanno abituato alle imprese impossibili.Questa volta il nostro giornale ha raccolto in esclusiva,le dichiarazioni del preparatore atletico dell’Allianz Udas Camillo Sperinteo,che ci spiega quali possono essere le difficolta’che incontreranno nel match odierno e’lo stato psicofisico della squadra;’’ la sfida odierna contro Bari nasconde molteplici insidie: la vicinanza dell’impegno ci impone di recuperare energie fisiche e mentali dopo il grande impegno della partita contro Manfredonia.La partita arriva dopo un trittico di fuoco che ha messo a dura prova i nostri giocatori, questa potrebbe essere un ulteriore insidia per l’impegno contro Bari. La gara contro Manfredonia rappresenta in pieno il nostro spirito che ci contraddistingue: tanta sofferenza, sacrificio continuo ma un cuore e una grinta infinita che ci hanno permesso di vincere questo terzo derby consecutivo,davvero emozioni uniche e una gioia infinita’’.Arbitri del confronto saranno Baselice(Lucera)e’Ranieri(Mola Di Bari).