Archivi Giornalieri: 9 febbraio 2016

Grande Successo Per L’Iniziativa In Ricordo Di Pinuccio Tatarella Di;Mimmo Siena

Il Pinuccio Di Cerignola Al Teatro Mercadante

Il Pinuccio Di Cerignola Al Teatro Mercadante

Si e’svolta Martedì sera presso la saletta Mascagni del Teatro Mercadante di Cerignola,l’iniziativa voluta dall’assessore alla Cultura del Comune Giuliana Colucci in ricordo di Pinuccio Tatarella.A 80 anni dalla nascita ed a 17 anni dalla sua morte,il”Ministro Dell’Armonia e’vivo piu’che mai nel cuore della collettivita’cerignolana,la serata e’stata aperta da un intervento del direttore artistico del Teatro Mercadante Rosario Mastroserio,che ha voluto impreziosire la serata con un intervento in cui si e’alzata forte e’possente la voce del soprano Pia Raffaele,che accompagnato da Francesco Reddavide ha eseguito due arie liriche,molto applaudite dal pubblico.Introdotti da Natale Labia,vicepresidente dell’ordine dei giornalisti hanno parlato l’assessore Colucci che ha spiegato le finalita’dell’iniziativa,mettendo in evidenza che il compito di questa amministrazione ”e’ricordare quei cittadini che hanno dato lustro alla nostra citta’,Pinuccio e’stato un grande uomo di cui cerignola e’fiera,sia per la sua lealta’politica  ed anche per la modernita’della stessa”.Poi Il Sindaco Franco Metta ha ricirdato quanto su piano culturale la sua capcita’intellettuale ed autorevolezza incise tantissimo al paese,sapeva quanto accadeva nella sua citta’ben sapendo che ci vuole una rinascita su tutti i fronti.Il fratello di Pinuccio,Salvatore Tatarella ne ha ricordato gli aspetti meno noti comprendendo quella capacita’ed il seguire la politica del fratello, con attenzione ogni sua parola o commento veniva interpretato con rispetto e’senza mai trascendere ed amava moltissimo Cerignola,la sua terra.Infine La Professoressa Angela Filipponio-Tatarella,ha detto poche ma significative parole,ringraziano la citta’di Cerignola per avergli trasmesso una emozione intensa cosi’come lo era Pinuccio.

Basket Serie C Silver;L’Olimpica Prepara La Sfida Casalinga contro Ruvo Di;Mimmo Siena

Olimpica Basket 2015-16

Olimpica Basket 2015-16

Turno infrasettimanale per il campionato di Basket Serie C Silver,con la 7ma giornata di ritorno in cui fra le altre gare spicca Olimpica Basket-Ruvo Di Puglia.I Gialloblu’Allenati da Giovanni Gesmundo dopo le 3 vittorie contro Trani,Castellaneta ed Altamura provano a centrare la quarta,contrto un’avversario ostico e’che ha cambiato parecchio.Partendo dall’allenatore Matteo Totaro,ex coach dell’Udas che sta cercando di tirare via dalla zona”pericolo”la sua formazione,e’fanno paura gli innesti dal mercato di Ambrosecchia, Longobardi e l’americano Wiliams e che sabato  ha dato  filo da torcere alla capolista Nardò. Per capire la vigilia della sfida il nostro giornale ha realizzato due interviste esclusive con il capitano Milo Bacchini nella edizione online che vedete, e’con Nicola Vuovolo che potrete ascoltare nella edizione di Domani Alle 13.00 con Sport Report Oretredici,ecco le sensazioni del capitano gialloblu’;”Ruvo praticamente ha cambiato quasi tutto rispetto alla partita di andata, ha preso 2 giocatori d’esperienza e un americano che si aggiunge a quello che era già presente nel roster, servirà una gran partita, esattamente come successo a ruvo, ed esattamente come ad Altamura per continuare questo buon periodo. Stiamo bene, stiamo girando bene e se continuiamo in questo modo possiamo, ogni partita ora x noi è una finale se vogliamo rientrare tra le prime 8, quindi una super motivazione in piu’.Da quando è arrivato Dan siamo a 3 vittorie consecutive, ha riportato esattamente quello che mancava a questa squadra, in cabina di regia, punti e letture di gioco giuste. Penso invece che di giocatori come Teo non debba aggiungere nulla che già non si sappia, giocatore che ha sempre fatto tanti punti ovunque abbia giocato, ma col vizietto dell’assist anche, con cui spesso e volentieri coinvolge peaticamente chiunque in campo…se l’intensità e la mentalità rimarranno queste penso che dovremo avere grosse chance di rimanere in corsa per un posto nei play off”.