Gen 13

Grande Successo Per La Notte Dei Licei Classici Anche Cerignola C’e’Di;Mimmo Siena

Notte Nazionale Licei Classici Cerignola

Notte Nazionale Licei Classici Cerignola

Sono diversi gli spunti che hanno decretato un lusinghiero successo per la 4ta edizione dei Licei Classici Nazionali,il cui istituto capofila e’il Gulli-Pennisi In Sicilia,la straordinaria capacita’dei ragazzi di misurarsi,mettersi in gioco e’scoprire talenti veri non quelli tipo reality show che la tv ci propina.A Cerignola la 4ta edizione svolta al Liceo Classico”Zingarelli”e’stata bella,anche perche’non e’stato solo il Mito di Ulisse a tenere banco ed emozioni fra i presenti,anche il mito di Antigone,Di Vittorio,La Vita e’Bella.Ognuno in diversi laboratori ha lavorato al fianco dei docenti sotto la guida della dirigente scolastica Giuliana Colucci, per rendere emozionante ogni spettacolo,ogni battuta ogni parola,perche’questo conta piu’di ogni altra cosa,gia’la Cultura il modo migliore per togliere le negativita’e rivalutare una citta’anzi tante citta con i suoi mille problemi ma che sa dare positivita’ai suoi talenti,puri e pieni di vivace gioia.

Foto Speciale News Web 24

Gen 13

Basket Serie B;Impegnativa Trasferta per La Castellano Udas a Giulianova Di;Mimmo Siena

Basket Serie B Castellano Udas cerca la vittoria a Giulianova

Basket Serie B Castellano Udas cerca la vittoria a Giulianova

Dovrebbe essere un girone di ritorno in cui per la Castellano Udas l’obbiligo di togliersi quanto prima dalle scomode ultime posizioni di classifica e’quantomeno doveroso,specialmente dopo l’inopinata sconfitta interna contro Campli.Ad un buon primo tempo si e’vista contro tendenza,non e’certo una novita’una ripresa troppo brutta per essere vera,con le idee nebbiose ed anche nelle realizzazioni al di sotto dello standard richiesto.E’Cosi la trasferta di Giulianova di domani(Ore 18.00) diventa un test assolutamente da vincere per Tredici e Compagni,ed il mercato potrebbe generare in caso di necessita’un rinforzo che sarebbe a questo punto necessario.Il Capitano biancazzurro al nostro giornale ci dice”contro Giulianova non sara’facile,mette le mani addosso agli avversari ha avuto un buon inizio poi si e’persa per strada,per parte nostra siamo consapevoli che domenica scorsa abbiamo giocato male gli ultimi due quarti come spesso ci capita,dobbiamo cercare di farcela non sara’facile vincere”.La formazione di Tisato ha sinora un cammino altalenante 14 punti all’attivo con 7 vittorie e 9 sconfitte,e’nelle prime giornate si trovava a ridosso delle zone alte della classifica,salvo poi cadere in una serie di sconfitte che hanno lasciato qualche punto per strada,ovviamente cercheranno di rispettare il fattore campo e’sperando che i”Cannibali”possano dare alla propria tifoseria la prima vittoria del nuovo anno.

Foto Castellano Udas Official Site Facebook

Gen 12

Successo Per La Presentazione del Libro”Trumpadvisor”All’Ite”Alighieri”Di;Mimmo Siena

TrumpAdvisor a Cerignola Con Pinuccio Foto Speciale News Web 24

TrumpAdvisor a Cerignola Con Pinuccio

Mentre il Vero Trump e alle prese con la patata bollente dei migranti con parole disgustose da far raccapriccio nel mondo,c’e chi(per fortuna)riesce a regalare sane risate non disdegnando anche il suo ruolo di inviato per raccontare cio’che non va in questa regione,scontrandosi con tanti muri per venirne a capo.Ne sa Qualcosa Alessio Giannone,il nome non potrebbe dirvi nulla ma se il soprannome e”’Pinuccio”lo riconoscono tutti,e l’inviato di un Tg Satirico Nazionale(non facciamo Pubbilcita’gratuita,ndr)che e’intervenuto nell’auditorium dell’Ite”Alighieri”di Cerignola(Fg)per presentare il suo libro”Trumpadvisor”,che racconta la storia di questo faccendiere che insieme alla famigliola Trump compie un percorso in giro per le bellezze incontaminate della puglia ed intervistando personaggi del mondo dello spettacolo della politica e dell’informazione.Proprio il concetto di informazione e’stata la domanda posta dal nostro telegiornale all’autore che con cortesia ci ha risposto cosi”non mi piace l’informazione in cui spudoratamente ci sia la politica,quello che mi piace invece e’come si racconta la vita di ogni giorno dei territori troppo spesso sottovalutati,ma che sono di una ricchezza da approfondire”.L’Auditorium della struttura scolastica era pieno di tantissimi studenti che non hanno voluto mancare all’incontro con questo personaggio televisivo l’evento e’stato organizzato dall’ex corso serale dell’istituto moderato dalle docenti Mari e Nigro,che sprona noi tutti a fare informazione seria e non vincolata dalla politica.

Foto Speciale News Web 24

Gen 12

Nuovo Acquisto Per L’Audace Cerignola Arriva Maiorano Di;Redazione Sport Speciale News Web 24

Stefano Maiorano Audace Cerignola 2017-18

Stefano Maiorano Audace Cerignola 2017-18

L’Audace Cerignola comunica l’acquisto di Stefano Maiorano, mediano classe ’86 di origini campane. Proveniente dal Messina, il calciatore vanta un’importante carriera cavallo tra serie C e D con le maglie di Sorrento, Juve Stabia, Ancona, Catanzaro, Taranto e Messina. «L’arrivo di Maiorano a Cerignola è il segno di un forte impegno della società nel rafforzare in maniera mirata la squadra – ha detto il Ds gialloblù Gianluca Torma -. Non colpi ad effetto ma pedine mirate per puntellare un gruppo già ben strutturato».Soddisfatto dell’arrivo nella squadra del Presidente Nicola Grieco il centrocampista Stefano Maiorano che ha dichiarato: «ringrazio la società e il presidente per avermi voluto qui a Cerignola. Voglio far bene, offrire il mio contributo per questo scorcio di stagione e mettermi da subito a disposizione del mister».

Gen 11

Annamaria Marrone(Asd Kito Ryu)Ospite di LiveSport Speciale News Web 24 Oggi Alle 10.00 Su RADIOTRC Di;Mimmo Siena

Logo Speciale News Web 24 Live Sport(1)Sara’Annamaria Marrone Dell’Asd Kito Ryu figlia di Michele Marrone,l’ospite di LiveSport Speciale News Web 24 il programma condotto da Mimmo Siena in onda questa Mattina Alle 10.00 in diretta su RADIOTRC.Insieme a lei parleremo dell’associazione fra eventi andati nel 2017 e’quelli dell’anno appena iniziato.Spazio come sempre agli Avvenimenti del fine-settimana Sportivo,dal Basket con l’attesa per la trasferta di Giulianova per la Castellano Udas Basket con l’intervista di Pippo Meterangelis a Gianluca Tredici,il Calcio a 5 con il Turno Infrasettimanale di Campionato con l’Inviato Vincenzo Barnaba’per i dettagli su Taranto-Uniti x Cerignola,la Serie D con l’attesa per la trasferta a Nardo’dell’Audace Cerignola,ed infine il weekend della Pallavolo con gli impegni delle squadre impegnate dalla Serie B Alla Serie C.

Logo Speciale News Web 24 Online

Gen 10

Incontro Con L’Autore All’Ite”Alighieri”Arriva Pinuccio Con”Trump Advisor”Di;Mimmo Siena

TrumpAdvisor a Cerignola Con Pinuccio All'Ite'p'Alighieri''

TrumpAdvisor a Cerignola Con Pinuccio All’Ite’p’Alighieri”

L’Avvìo del Nuovo Anno coincide con il ritorno dell’appuntamento”Incontro con L’Autore”organizzato dagli studenti del percorso istruzione adulti(ex Corso Serale),all’istituto Tecnico Economico”Alighieri”di Cerignola(Fg) diretto dal dirigente scolastico Prof.Salvatore Mininno.L’Ospite d’eccezione e l’inviato del Tg Satirico”Striscia La Notizia”Pinuccio alias Alessio Giannone che presentera’il suo libro edito da Mondadori dal titolo”TrumpAdvisor”,barese di nascita la formula vincente delle sue telefonate ad improbabili vip della Puglia e’stato il successo che l’ha lanciato nei principali programmi radio-tv.In Questo Libro raccontera’di una Avventura con il Presidente Americano Trump e Famiglia attraverso la Puglia e le sue bellezze ed incontreranno esponenti del mondo politico,informativo e dello spettacolo.

Gen 10

Basket Serie B;I Post-Gara Dagli Altri Campi Della Prima di Ritorno Di;Mimmo Siena

Logo Lega Nazionale Pallacanestro(2)Dopo la Pausa Festiva torna la rubrica con i resoconti dagli altri campi del Campionato di Basket Serie B 2017-18 inerenti la prima giornata di ritorno..

Valdiceppo Perugia-Olimpia Matera 88-82;Non si è avviato nella maniera auspicata il girone C di ritorno per l’Olimpia Matera, nel Campionato Nazionale di Pallacanestro di Serie B “Old Wild West”. Infatti, nella serata di domenica, 7 gennaio 2018, la sedicesima partita del campionato tra Val Di Ceppo e Olimpia, è terminata con il punteggio di 88 a 82 (parziali: 21-24, 22-13, 21-21, 24-24).“E’ stata una partita interessante” – racconta coach Giovanni Putignano: “una bella sfida, i nostri avversari avevano cambiato guida tecnica e sono apparsi molto determinati, tuttavia abbiamo risposto adeguatamente nei quaranta minuti in tutti i reparti, con l’unica eccezione dei tiri dalla lunga distanza, per i quali abbiamo sofferto un gap che man mano ha permesso a Perugia di gestire un minimo vantaggio in maniera più distesa. Nella quarta frazione di gioco, siamo riusciti a riagguantare la partita producendo 24 punti e portandoci in vantaggio di un punto a un minuto dalla fine, ma poi abbiamo subito un nuovo break procurato da una serie di tiri avversari dalla lunetta che hanno vanificato il tentativo di consolidare il risultato a nostro favore.”

Amatori Basket Pescara-Lions Bisceglie 67-77;Prova di grandissimo carattere e segnale importante trasmesso al campionato: bisognerà fare i conti anche con la Di Pinto Panifici, la cui rimonta alle posizioni di vertice della classifica nel girone C di Serie B prosegue senza freni. Sesto successo consecutivo per il collettivo del presidente Mimmo Di Benedetto, che ha sbancato il PalaElettra di Pescara con grande autorevolezza, mostrando i muscoli nell’ultimo parziale.

Nardo’-Cestistica San Severo 78-77; la Frata Nardò ha toccato le stelle con un dito quando quella interminabile sirena finale, tanto odiata e agognata durante il girone d’andata, ha decretato la fine delle ostilità. Col neo arrivato Marchetti out per infortunio, Ingrossofuori anzitempo per un taglio all’altezza del volto, Bjelic febbricitante e le partenze di Rodriguez e Marengo, il Toro scrive una incredibile pagina di storia. San Severo arriva al PalAndrea da imbattuta assoluta nel panorama cestistico Nazionale, ovviamente intenta ad incanalare la sedicesima vittoria consecutiva.Un terzo quarto da cineteca al PalAndreaPasca, 70-51 recita il tabellone segnapunti dopo una manciata di minuti giocati. Stupore, gioia, incredulità, euforia, voglia di portarla a casa si mischiano alla dura realtà: è ancora lunga, è San Severo e non è imbattuto per caso, poche rotazioni per coach Olive,Cardiopalma, parola d’ordine della stagione 2017/18 della Frata Nardò. Neanche a pensarlo che accade, crollo verticale granata e rimonta degli ospiti, meno uno (75-74) con 40 secondi da giocare.

Teramo Basket-Giulianova 70-62;Se c’è una considerazione che spesso sta emergendo in maniera nitida nelle ultime vittorie del Teramo Basket 1960 è che più i ragazzi di coach Bianchi vanno in difficoltà, con le spalle al muro, più reagiscono con attributi cubici, rabbia e personalità.È accaduto contro Ortona, dopo l’uscita per infortunio di Staffieri e si è ripetuto nella splendida vittoria del derby contro Giulianova, ottenuta dopo una partita durissima, giocata molto sui nervi, non bella da vedere per larghi tratti (specialmente il primo tempo) ma di una straordinaria intensità.Alla fine ha vinto meritatamente il Teramo, vendicando sportivamente parlando la sanguinosa sconfitta dell’andata, legittimando così il terzo posto in classifica a quota 18 punti condiviso con altre tre squadre.

Pallcanestro Senigallia-Basket Recanati 75-78;Peccato. La Goldengas gioca una gran partita e paga a carissimo prezzo un paio di fischiate che direzionano la partita. Partiti con grande energia, i biancorossi accusano un calo nei periodi centrali per poi riprendersi e arrivare a sfiorare una rimonta che sarebbe stata incredibile.quando mancano due minuti al termine riaccendendo le speranze. Recanati chiama time out ma per vedere un canestro bisogna aspettare un minuto abbondante quando Giacomini fa due su due per il 73-75 a poco più di trenta secondi dal termine. Guarino gestisce il possesso giocando col cronometro e riesce a trovare lo spiraglio per il 77-73. Senigallia rimane a -2 con i liberi di Giampieri a 8 secondi dal termine. Dopo una lunga pausa per problemi col cronometro, Guarino riceve palla e riesce a scappare dai biancorossi che cercano di fare fallo. Il fallo arriva, su Pierini, quando mancano oramai meno di tre secondi. Il capitano degli ospiti mette il primo libero e sbaglia appositamente il secondo per far partire il tempo. La Goldengas non riesce ad arrivare al tiro e gli ospiti espugnano col finale di 78-75 il PalaPanzini.

Civitanova Marche-Janus Fabriano83-78;Il 2018 della Rossella Civitanova inizia con una vittoria tanto bella e importante quanto sudata. I ragazzi di coach Rossi infatti prima scappano via nel terzo quarto arrivando a +17, poi giocano un ultimo quarto da incubo e finiscono per la prima (e unica) volta in svantaggio a un minuto dalla fine, Cassese però pareggia e al supplementare vince la Rossella, per due punti che la portano al quinto posto a una vittoria di distanza dal secondo. Da segnalare le prestazioni sontuose di Coviello (25 punti e 15 rimbalzi) e Cassese (18 punti), così come quelle fondamentali su entrambi i lati del campo di Marinelli (11 punti) e Felicioni (10 punti).

Ortona-Porto S.Elpidio 66-83; Comincia nel migliore dei modi il 2018 della Malloni P.S.Elpidio. Ad Ortona, per la prima del girone di ritorno, i biancoazzurri colgono la quarta vittoria lontano dal parquet amico e proseguono la corsa ad un posto nella griglia playoff dando seguito al bel successo interno con Matera ottenuto nell’ultima gara prima della sosta natalizia. Ad Ortona non è stata una passeggiata nonostante il +17 finale possa far pensare ad un comodo successo di Romani e compagni, tuttavia i padroni di casa le hanno provate di tutte per dare filo da torcere ad una Malloni scesa nella Costa dei Trabocchi senza Maggiotto colpito nella notte da un violento attacco di otite. I padroni di casa provano ad esasperare gli animi, a farne le spese è il DS elpidiense Pallotti che viene espulso nel tentativo di placcare un dirigente di casa lanciatosi contro Romani. Il polverone però fa bene solo alla Malloni: Cinalli, Cernivani, Piccone e la solidità di Zanotti e Romani chiudono il match. La tripla di Piccone a metà ultima frazione fa calare il sipario (58-73), l’ultima gioia della serata è tutta del classe 2000 Diego Marcantoni che firma i suoi primi tre punti in un campionato di Serie B con la tripla del 66-83 finale.Domenica prossima si torna sul parquet di Via Ungheria, arriva la Goldengas Senigallia per il primo derby del girone di ritorno.

Gen 09

Basket Serie B;Il Punto Sulle Squadre di Capitanata Dopo La 1ma di Ritorno Di;Mimmo Siena

Logo Lega Nazionale Pallacanestro(2)Il 2018 cestistico si e’aperto con la sconfitta della capolista San Severo a Nardo’,interrompendo una striscia positiva di 15 risultati utili consecutivi.Come direbbe qualcuno”Una Nuvola Non Fa Primavera”ma essendo la 3za parte della stagione meteo ancora lontana il detto e’azzeccato.I Gialloneri pagano un terzo quarto disastroso da costringere Salvemini a chiamare due volte il time-out,per richiamarli ad una concentrazione smarrita ed anche le percentuali al tiro non gli hanno aiutati,dal -16 a -1 finale non attenua l’impresa salentina (78-77)che giustamente festeggia.Per La Castellano Udas ennesima sconfitta con parecchie cose che non vanno,a parte Sabbatino l’unico che ci ha creduto in un match contro Campli vincente 81-67, va salvata solo la prima parte del match quando hanno chiuso avanti all’intervallo.E’Puntualmente ricadere negli errori gia’visti in altre gare,idee confuse schemi non capiti bene,troppi palloni persi per strada ed una capacita’realizzativa al di sotto delle prestazioni.2da di Ritorno il 14 Gennaio Cestistica San Severo ospita Pescara ko dal Bisceglie,Castellano Udas Cerignola a Giulianova battuta a Teramo.

Gen 09

Progetto Erasmus+Delegazione Scolastica Ofantina in Polonia Di;Redazione Speciale News Web 24

Progetto Erasmus;Delegazione Scolastica Ofantina in Polonia

Progetto Erasmus;Delegazione Scolastica Ofantina in Polonia

L’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “Dante Alighieri” di Cerignola , con il Dirigente Scolastico prof.Salvatore Mininno e prof.Vittorio Colucci, ha partecipato all’incontro tenutosi in Polonia presso il Liceo Katowice. Si è trattato di un primo step che vedrà la sua evoluzione durante un altro scambio culturale tra alunni e docenti che si incontreranno prima in Italia, dal 18 al 24 febbraio, e poi a Cipro, dal 15 al 24 Aprile 2018. Il calendario degli appuntamenti seguirà la seguente programmazione: in Turchia solo coordinatori dal 24 al 28 Giugno 2018, in Spagna a Bilbao, alunni e docenti, dal 18 al 21 ottobre 2018, in Polonia alunni e docenti dal 1 aprile al 6 aprile 2019 e per finire , alunni e docenti, dal 24 al 28 Giugno 2019 in Turchia .
Gli incontri si terranno nell’ambito del progetto Erasmus plus  che vede impegnate, rispettivamente, le scuole dei 5 Stati su menzionati, e che ha come oggetto di studio il fenomeno dell’immigrazione nei diversi Stati europei che viene studiato dal punto di vista socio-economico e culturale.Il progetto prevede, tra l’altro, la creazione di incontri di studio presso le sedi delle rispettive scuole delle cita’ su indicate, con creazioni di articoli di giornali, interviste presso le popolazioni native e quelle migranti, onde comprendere le ragioni del fenomeno, nonchè studiare le diverse culture che si incontrano e diffondere e discutere di tali fenomeni in ambito scolastico, cittadino, provinciale, regionale e nazionale.In ogni tappa dei diversi incontri saranno pubblicati i risultati degli incontri in booklets.Tale progetto è finanziato dall’Unione Europea e sara’ supervisionato dall’Agenzia Europea che lo ha finanziato.

Gen 08

Basket Serie B;La Castellano Udas Delude Ancora Campli Vince D’Autorita’per 81-67 Di;Mimmo Siena

Basket Serie B Casdtellano Udas-Campli 67-81

Basket Serie B Casdtellano Udas-Campli 67-81

Il 2018 Comincia cosi’come era finito il girone di andata per la Castellano Udas,una sconfitta e di certo quella contro Campli e’stata una debacle sonora da cui difficlmente si poteva uscire.Eppure le cose nella prima parte di gara facevano ben sperare per i biancazzurri di Gigi Marinelli,una buona intesa con Sabbatino(a fine gara sara’lui il top-Scorer della serata con 21 punti,ndr),Gambarota e Tredici faceva presagire un riscatto doveroso dopo il ko contro Bisceglie.La sponda Camplina pero’ribatteva colpo si colpo specialmente con Burini e Di Carmine che dalla distanza non sbagliano nulla ed al riposo trovarsi con un distacco di 6 punti(36-41)non piaceva a coach Millina che nello spogliatoio da’la strigliata giusta ai suoi per rimetterli in careggiata.L’effetto e benfico e in poco tempo in apertura di 3za frazione arrivava il sorpasso che si rivelera’decisivo per l’economia della gara,con i biancazzurri incapaci di offire ai propri tifosi una reazione degna di questo nome,idee confuse schemi non capiti bene,troppi palloni persi per strada ed una capacita’realizzativa al di sotto delle prestazioni.Il Solo Sabbatino si prende il merito di unico migliore in campo,per gli altri drasticamente da rivedere,ed anche di preparare la didficile trasferta di Gulianova ko a Teramo 62-70.

Post precedenti «

» Post successivi