Giu 26

Vandali in Azione Distrutta Sede Di Una Associazione Culturale a Cerignola Di;Mimmo Siena

Vandali in azione Distrutta Sede Ass.Liberamente a Cerignola(Fg)

Vandali in azione Distrutta Sede Ass.Liberamente a Cerignola(Fg)

Un raid vandalico ha colpito sabato notte,la sede di una Associazione Culturale a Cerignola,nel foggiano.Si tratta di”Liberamente”associazione che promuove ogni anno il Premio Letterario”Zingarelli”,il raid compiuto ha devastato i locali situati al Palazzo del Volontariato,libri e sedie letteralmente distrutte,persino i pc all’interno e la porta della sede completamente devastata.Un Attacco al cuore della cultura ofantina,che cerca faticosamente di essere la parte piu’vera di una citta’caratterizzata da troppi fattori negativi,che ardiscono con l’arroganza e la prepotenza di dettare legge.I Responsabili della associazione hanno fatto sapere che si fara’di tutto per ripristinare un sacro luogo culturale,promuovendo anche iniziative di beneficienza per rimettere in sesto un punto culturale sfregiato da idioti senza alcun valore morale.

Giu 26

Gli Stati Generali Del Welfare a Cerignola il 26-27 Giugno Di;Redazione Speciale News Web-Tv

Gli Stati Generali Del Welfare a Cerignola(Fg)

Gli Stati Generali Del Welfare a Cerignola(Fg)

Una due giorni di incontri, riflessioni ed approfondimenti sul tema delle politiche sociali. Una fotografia sullo stato dell’arte del sistema del welfare nel nostro Paese, ma con un’attenzione particolare focalizzata nelle regioni di Puglia, Marche, Molise e Campania. A Cerignola vanno in scena gli “Stati generali delle politiche sociali”, un’occasione per parlare e confrontarsi sui vari livelli di welfare, a partire da quello assistenziale per finire a quello di comunità.«Siamo molto soddisfatti per il risultato raggiunto, per l’organizzazione di questa due giorni che fa di Cerignola il luogo scelto per discutere delle politiche sociali e del sistema di welfare a livello provinciale, regionale ed extraregionale – commenta Rino Pezzano, Presidente del Coordinamento Istituzionale dell’Ambito Territoriale di Cerignola.Alla manifestazione parteciperanno tra gli altri:Salvatore Negro, assessore al Welfare della Regione Puglia; Raffaelle Piemontese, assessore al Bilancio della Regione Puglia; Vittorino Facciolla, Vice Presidente della Regione Molise; Anna Maria Candela, Dirigente servizio Programmazione Regione Puglia; Rino Pezzano, Presidente del Coordinamento Istituzionale dell’Ambito Territoriale di Cerignola; Costanzo Cascavilla, Presidente del Coordinamento Istituzionale dell’Ambito Territoriale di San Marco in Lamis; Vito Piazzolla, Direttore dell’ASL Foggia. 

Giu 23

Pino Filannino Nuovo Coach Della Pallavolo Cerignola Di;Mimmo Siena

Pino Filannino Coach Pallavolo Cerignola 2017-18

Pino Filannino Coach Pallavolo Cerignola 2017-18

Primo Importante Tassello per la Pallavolo Cerignola,neopromossa in Serie B2.La Societa’ha ufficializzato nella giornata di Venerdi’l’arrivo del nuovo tecnico,si tratta di Pino Filannino.Di Origini Tranesi arriva da Altamura ultima formazione dove ha militato,queste le sue prime parole”È un onore intraprendere un nuovo percorso con il team della Pallavolo Cerignola. Affrontare questa nuova avventura, al contempo stimolante ed entusiasmante, con una società gestita con professionalità da giovani animati da passione e serietà è stata la molla che ha determinato la mia scelta, unitamente alla voglia di continuare a crescere professionalmente e all’opportunità di fare sport sano.Michele Valentino oltre ad affiancare il neo-coach sara’il coordinatore tecnico delle”Fucsia”per la nuova stagione in Serie B2.

Giu 22

Tutti In Piazza Contro La Puzza a Cerignola(Fg)Si Chiede Intervento Prefetto Di;Mimmo Siena

Manifestazione Di Piazza a Cerignola(Fg)

Manifestazione Di Piazza a Cerignola(Fg)

Si sono dati tutti appuntamento davanti alla sede Comunale,per la maniofestazione”Cerignola Puzza Di Morte”voluta da Maria Sciscio una cittadina di Cerignola(Fg)che non ne puo’piu’della continua puzza che da molti mesi sta infestando la citta’.La mobilitazione partita su un Gruppo Facebook,ha rapidamente trovato l’adesione con tantissimi cittadini di ogni eta’,uomini donne anziani e bambini che hanno invaso pacificamente Piazza Della Repubblica a fianco della signora e del marito.Tante Associazioni intervenute Da Mo’Avast ai”Ribbellioni”ai tifosi dell’Audace Cerignola che hanno raggiunto la piazza dopo un corteo partito dal locale Duomo,i rappresentanti del Pd(senza bandiera,ndr)a testimoniare la vicinanza e’presenza per un problema che riguarda tutti.Molte le testimonianze nel corso dell’evento,con striscioni eloquenti ed invito alle dimissioni nei confronti del primo cittadino,che solo poche ore prima aveva accusato di”Strumentalizazzione”chi aveva ideato la manifestazione ed in piu’l’offesa pubblica sulle casalinghe”insulse”da parte di un webete,probabilmente della maggioranza al comune,non ci si fermera’qui,l’intentro e un solo l’intervento del prefetto di Foggia per porre fine ad una situazione non piu’tollerabile.

Giu 22

Fondi Per Il Completamento Dello Stadio Calcistico a Cerignola Di;Redazione Speciale News Web-Tv

Carlo D'Ercole Assessore Allo Sport Comune Di Cerignola(Fg)

Carlo D’Ercole Assessore Allo Sport Comune Di Cerignola(Fg)

Con un finanziamento di 450.000€, ricavato dalla rinegoziazione dei mutui di Palazzo di Città, l’Amministrazione Comunale permetterà l’avvio dei lavori di ripristino ed adeguamento dello stadio “Monterisi”; un contributo versato alla società Audace Cerignola in virtù della convenzione decennale firmata con il Comune di Cerignola che prevede la gestione dello stadio comunale, un atto dovuto da parte dell’amministrazione comunale nei confronti della squadra, della società e della città tutta.“I lavori consisteranno – fa sapere l’assessore allo sport del Comune di Cerignola Carlo Dercole – nell’adeguamento ed ampliamento del settore ospiti con 350 posti a sedere, la realizzazione di servizi igienici a servizio della tribuna Ultras, l’adeguamento degli spogliatoi arbitri, e per finire la messa in sicurezza del muro di cinta, in alcuni punti pericolante, e la numerazione e l’adeguamento della tribuna centrale”I lavori permetteranno, dopo vent’anni, di giocare senza deroghe o autorizzazioni particolari che di volta in volta il primo cittadino era costretto a firmare per consentire il corretto svolgimento delle gare.La scelta di optare per un contributo economico in favore della società sportiva permetterà di velocizzare i lavori e rendere il “Monterisi” agibile nel più breve tempo possibile, anche in vista della nuova stagione calcistica ormai alle porte.

Giu 22

Presidente Cei Bassetti In Visita Ufficiale a S.Giovanni Rotondo Di;Redazione Speciale News Web-Tv

Presidente Cei Bassetti a S.Giovanni Rotondo

Presidente Cei Bassetti a S.Giovanni Rotondo

Gualtiero Bassetti, presidente della CEI, ospite Ieri alla Casa Sollievo della Sofferenza, a San Giovanni Rotondo, del 29° Convegno Nazionale dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio.L’alto prelato, alla sua prima uscita ufficiale da Presidente della CEI, ha poi rivolto un pensiero affettuoso e una preghiera a Gloria Trevisan e Marco Gottardi, i due giovani italiani morti nel drammatico incendio del grattacielo in cui vivevano a Londra”ricordo di questi due ragazzi che sono a tutti gli effetti dei migranti. Delle persone che non lasciano il proprio paese a causa di una guerra su un barcone, ma che se ne vanno per trovare un lavoro a bordo di un aereo e drammaticamente trovano la morte in un paese che li aveva accolti e che gli aveva dato una opportunità.l’Italia non è più un paese che dà delle opportunità ai nostri giovani e che soprattutto non riesce a riconoscere i tanti, tantissimi talenti che sono presenti in tutta la Penisola».in alcun modo la valorizzazione dei talenti  che magari nascono in famiglie povere e che soprattutto risiedono nel Mezzogiorno d’Italia. Questa è la seconda drammatica questione che riguarda i giovani: le opportunità mancano soprattutto al Sud, che appare dimenticato e abbandonato al suo destino. Non è possibile e non è accettabile che il futuro di questi giovani sia relegato alla rassegnazione o all’emigrazione».  

 

Giu 21

La Fondazione Nuova Specie Festeggia Il “Villaggio Quadrimensionale” a Troia Di;Redazione Speciale News Web-Tv

cropped-Logo-Speciale-News-Web-Tv.jpgIl 1 e 2 luglio a Troia da tutta Italia saranno a Troia per dare il via alla prima edizione della Festa del Villaggio Quadrimensionale della Fondazione Nuova Specie onlus, con laboratori di mosaico, animazione per bambini, trampolieri, giocolieri, mascherati, musicisti, danzatori, teatro di strada e commenti letterari globali. La festa sarà preceduta, dal 26 al 30 giugno, da un corso di rilievo nazionale sul tema “Approccio globale alla coppia.Dal 1966, il Progetto Nuova Specie, partendo da un nuovo punto di vista sull’esistenza (Epistemologia Globale, Quadrimensionalismo), sta sperimentando nuove modalità e opportunità di crescita che si rifanno a un modello di salute personalizzata globale e che fanno capo alla Fondazione Nuova Specie onlus, costituita il 25 febbraio 2011, avendo ricevuto l’importante riconoscimento di “Persona Giuridica” di rilevanza nazionale, da parte del Ministero dell’Interno.Il Villaggio Quadrimensionale sta nascendo a Troia senza soldi di Comune, Provincia, Regione, Stato, Comunità Europea. Un miracolo onlus, voluto e finanziato da donazioni individuali e iniziative di Associazioni Alla Salute regionali dal Friuli alla Sicilia.La due-giorni della festa sarà preceduta da un corso intensivo di rilievo nazionale sul tema “Approccio globale alla coppia”, condotto dal dr. Mariano Loiacono applicando al tema il nuovo codice di lettura della Epistemologia Globale e del Quadrimensionalismo. Il corso, a cui parteciperanno quasi duecento persone provenienti da tutta Italia, si svolgerà nell’Aula Didattica Globale “Gianna Stellabotte”, presso l’ospedale “D’Avanzo” di Foggia, dal 26 al 30 giugno.

 

 

Giu 21

Vicesindaco di Cerignola Incontra Residenti Borgo Liberta’ Di;Redazione Speciale News Web-Tv

Incontro Borgata Liberta' a Cerignola(Fg)

Incontro Borgata Liberta’ a Cerignola(Fg)Residenti-Comune

Si è svolto ieri, presso la sala convegni di Torre Alemanna a Borgo Libertà, l’incontro con i residenti della borgata,  che ha visto la partecipazione del consigliere provinciale Giuseppe Mangiacotti, Don Michele (parroco della borgata), il dirigente della provincia di Foggia Giovanni Dattoli ed il vicesindaco di Cerignola Rino Pezzano. L’interesse da parte di questa amministrazione ad ascoltare le problematiche da parte dei residenti e a confrontarsi come è già avvenuto in altre occasioni, nonostante le difficoltà che ciascuna amministrazione incontra nel proprio percorso”.Infatti, già in altre circostanze l’attuale amministrazione – il Sindaco Franco Metta in primis – si è attivata per risolvere diverse problematiche sollevate dai residenti, che giacevano già da tempo..l’intervento che prossimamente si avvierà sul tratto di strada che collega il centro abitato di Cerignola a Borgo Libertà e la pulizia delle sterpaglie relative ai due accessi principali alla borgata. Il Dirigente provinciale ha in termini tecnici voluto specificare quale tipo di intervento verrà eseguito, specificando che si procederà purtroppo, a causa dei limitati fondi stanziati,  non ad un rifacimento totale dell’arteria bensì ad un intervento di tipo strutturale che permetterà almeno la messa in sicurezza della stessa per garantire che la borgata diventi almeno facilmente raggiungibile anche da mezzi di soccorso e successivamente agevolare tutti quei turisti che vogliano raggiungere la splendida Torre ed il suo annesso complesso museale.

Giu 21

#Cerignolachecipiace Domenico Caputo Racconta Il Suo”Seme Del Male”Di;Mimmo Siena

Il Seme Del Male di Domenico Caputo

Il Seme Del Male di Domenico Caputo a#Ceri2121gnolachecipiace

#Cerignolachecipiace ci porta nel mondo del Giallo,con vari episodi che si incastrano fra di loro,che terranno incollato il lettore fino all’ultima riga.Questo e lo spunto del Thriller??Il Seme Del Male”scritto da Domenico Caputo cerignolano di nascita e tanta voglia di credere in positivo e valorizzare il suo talento e non solo.Il Successo del thriller non lo ha cambiato ed anzi gli da’la possibilita’di credere in se’stessi ed in un futuro tutto da vivere,lo abbiamo incontrato alla libreria Byblos di Daniela Tattoli e al nostro telegiornale si e’raccontato a 360′,partendo dalla sua fatica letteraria”Un Thriller avvincente che narra la storia di 2 episodi concatenanti,la morte di 2 persone ed il rapimento di un bambino.Verra’richiamato in servizio un ex polizioltto che insieme al suo capo e ad un agente di polizia,indagheranno a modo loro ma sopratutto il passato dell’ex poliziotto si mescolera’ad una indagine complicata con un finale che ovviamente non sveleremo.E’stato un Grande Successo io sono rimasto sorpreso da cio’,non me l’aspettavo e’il frutto di un lavoro complicato,difficile ma che mi ha ridato fiducia e voglia di credere in cio’che faccio,continuero’a scrivere parlero’di narrativa contemporanea continuero’a lavorare non intendo fermarmi e costruire un fujturo il piu’possibile dignitoso”.Il Seme Del Male Lettere Animate Editore 150 pagine intense e da vivere tutto di un fiato.

Giu 20

Mostra”Oltre L’Orizzonte”di Assunta Cassa a Foggia dal 23 Giugno Al Palazzetto Dell’Arte Di;Redazione Speciale News Web-Tv

 

Oltre L'Orizzonte Alessia Cassa In Mostra a Foggia Dal 23 Giugno

Oltre L’Orizzonte Alessia Cassa In Mostra a Foggia Dal 23 Giugno

Si terra’Venerdì 23 giugno alle ore 18 la cerimonia d’apertura della mostra personale della pittrice Assunta Cassa che si terrà presso il Palazzetto dell’Arte “Andrea Pazienza” sino all’8 Luglio. La mostra dal titolo “Oltre l’orizzonte” gode del patrocinio del Comune di Foggia, Assessorato alla Cultura e Sistema Museale Civico, e del Club per l’Unesco della città capoluogo. L’opening al pubblico dell’esposizione sarà preceduta da una conferenza a cui prenderanno parte Franco Landella, Sindaco di Foggia, Anna Paola Giuliani, Assessore alla Cultura del Comune di Foggia, Luigi Miranda, Presidente del Consiglio Comunale, Gloria Fazia, Direttrice del Sistema Museale Civico, Floredana Arnò, Presidente Club per l’Unesco Foggia, e Paolo Agostinacchio, già Sindaco di Foggia.Al filosofo e critico d’arte Giuseppe Marrone è affidata la presentazione critica dell’evento. L’allestimento propone 35 opere dell’artista, pugliese di nascita e marchigiana d’adozione, divise per sezioni che identificano i riferimenti iconografici della sua ricerca pittorica: la sezione Libertà, dominata dal color indaco, la sezione arancione Io ti vedo, Non solo tango è la sezione dominata dal colore rosso, e infine la sezione Le cassette, caratterizzata dalla predominanza del colore blu. Nella mostra sarà esposta l’opera “Metaphors. Alphonso Johnson” realizzata su commissione per la copertina del nuovo disco del musicista statunitense Alphonso Johnson, il quale per l’occasione invierà un suo brano inedito che farà da colonna sonora dell’evento. L’esposizione è accompagnata da un ricco catalogo monografico a cura di Giuseppe Bacci con saggi di Giuseppe Marrone, Anna Soricaro, Rossella Frollà e lo stesso Giuseppe Bacci; il prezioso volume con testo italiano e inglese è corredato di fotografie a colori di tutte le opere esposte, realizzate da Emanuele Santori. Durante l’inaugurazione sarà possibile degustare i vini offerti dalle Cantine Teanum di San Severo. La mostra osserverà i seguenti orari: dal martedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 20.

Post precedenti «